Il signor G di Andrea Mirò al Menotti per… far finta di essere sani

0
389

Sono passati quasi 50 anni, ma lo spettacolo Far finta di Essere Sani del signor G è ancora attuale. E per questo tornare ad ascoltare i racconti che Gaber aveva fatto della realtà del dopoguerra, anticipando i tempi, merita una sera a teatro.  Dopo due anni torna in scena la versione definitiva di FAR FINTA DI ESSERE SANI di Giorgio Gaber, monologhi e canzoni per riscoprire quel percorso narrativo con cui Gaber e Luporini nel 1973 affrontavano i temi universali del disagio sociale e generazionale, puntando l’attenzione sull’essere schizoide dell’uomo contemporaneo. Da una parte pronto agli slanci ideali, dall’altra tenuto a terra dal proprio egoismo e dai finti bisogni materiali. Temi e contenuti quanto mai attuali in questo tempo segnato dal Covid. Sul palcoscenico Andrea Mirò, un’artista eclettica come pochissimi altri in Italia, polistrumentista, autrice, cantante e direttore d’orchestra e Enrico Ballardini, attore, musicista e cantautore. Le musiche sono arrangiate dalla travolgente band Musica da Ripostiglio, presente da anni sui palchi dei festival di jazz e sui palcoscenici teatrali di tutta Italia. Al teatro Menotti di Milano fino al 31 dicembre compreso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here