Il Monza supera il Brescia di misura e agguanta il secondo posto

0
683

Finisce 1-0 per il Monza al Mario Rigamonti di Brescia.
Partita combattuta da ambo le parti, ma “le rondinelle” non preoccupano più di tanto la difesa dei rossoblù data la mancanza del cosiddetto “ultimo passaggio” decisivo, a differenza della squadra di Brocchi che è stata più cinica nel ferire l’avversario, appunto più di una volta ha avuto l’occasione di chiudere definitivamente il match segnando il secondo goal.

Il primo tempo finisce 0-0 fra le due squadre lombarde. Non ci sono state eccessive occasioni, fatta eccezione qualche tiro smorzato oppure tiri dalla lunga distanza finiti fuori.
Invece, il secondo tempo inizia con un ritmo completamente diverso, le due squadre decidono di giocarsela a viso aperto. Nonostante nei primi minuti il pallino del gioco l’abbia avuto Brescia, il Monza ripartendo in contropiede ha trovato diversi calci d’angolo e da uno di essi è arrivato il goal di testa al 56esimo di Frattesi che è riuscito a segnare grazie ad un piccolo regalo del portiere del Brescia. Nonostante gli ultimi assalti dei biancazzurri i biancorossi sono riusciti a chiudere bene gli spazi, ottenendo un bel clean sheet ed i tre punti fondamentali.

Con la vittoria di oggi i Brianzoli volano in seconda posizione (34 punti), a pari merito con la Salernitana, ed a -4 dall’Empoli capolista (attenzione che fra 2 partite ci sarà lo scontro al vertice al U-Power Stadium).
Quindi mettiamoci comodi sul divano che la lotta per la Vittoria Finale deve ancora cominciare.

 

Perseo Gatti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here