Il dramma Ambrosoli in un recital a Lissone

0
263

LISSONE – Il dramma di Giorgio Ambrosoli, l’eroe borghese ucciso da un killer ingaggiato da Michele Sindona nel luglio 1979, diventa uno spettacolo teatrale firmato da Michela Marelli e portato in scena da Luca Maciacchini e andrà in scena stasera, venerdì 4 ottobre, alle 21 presso Palazzo Terragni in Piazza Libertà. Una delle pagine più buie della storia italiana sbarca a teatro, raccontata in modo originale e coinvolgente.

Lo spettacolo ricostruisce la vicenda umana e professionale dell’avvocato milanese basandosi sulle testimonianze dirette dei familiari e i testi fondamentali scritti sulla vicenda, tra cui “Un eroe borghese” di Corrado Stajano e “Qualunque cosasucceda” del figlioUmberto Ambrosoli.
La formula è quella del “teatro-canzone”. Luca Maciacchini, solo in scena, narra la vicenda alternando al racconto canzoni originali e accompagnandosi con la chitarra.

Lo spettacolo si è aggiudicato il “Premio Isabella D’Este” per il teatro-canzone nel 2011 ed è stato presentato nel corso della Stagione 2011-2012 al Teatro Litta di Milano con il patrocinio della Fondaziona Ambrosoli e della Fondazione Litta. Ingresso libero. (g.v.)

 

luca_maciacchini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here