I Giovani di B Young, Rete Brianza Giovani diventano i protagonisti di 2 eventi sul territorio

0
34

Nei mesi di settembre e ottobre due gruppi di giovani dei Comuni di Lissone e Carate Brianza, coinvolti negli scorsi mesi in percorsi educativi ed aggregativi del progetto B YOUNG – Rete Brianza Giovani – finanziato da Regione Lombardia nell’ambito del bando “La Lombardia è dei giovani”- saranno i protagonisti di due eventi sul territorio da loro stessi ideati.

Il progetto B YOUNG – Rete Brianza Giovani, presentato da una partnership composta da tutti i 13 Comuni dell’Ambito territoriale di Carate Brianza, dal Comune di Cremona (per il collegamento alla progettualità della Piattaforma Regionale Orientamento) e da alcuni partner privati (Spazio Giovani e Meta Cooperativa sociale di Monza) ha l’obiettivo di coordinare sul territorio l’offerta dei servizi rivolti ai giovani dai 15 ai 34 anni, orientando gli interventi sui bisogni reali e personalizzando la risposta sulle esigenze specifiche delle persone, valorizzando la rete degli sportelli Informagiovani come canale preferenziale, in una logica di sistema e di rete.

I giovani non sono solo il target di riferimento, ma assumono essi stessi un ruolo di vero e proprio protagonismo e partecipazione attiva come avverrà concretamente nella progettazione e organizzazione di due eventi nei Comuni di Lissone e Carate Brianza, a conclusione di percorsi di carattere educativo- aggregativo condotti da operatori della Cooperativa sociale Meta con alcuni gruppi di giovani del territorio.

Domenica 25 settembre, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, presso il parco di Via M. L. King di Carate Brianza, si svolgerà l’iniziativa denominata “Autumn Street Cup – Basket 3vs3”, un torneo di basket con la partecipazione di 16 squadre formate da 3 giocatori. Attraverso le attività di educativa territoriale previste dal progetto B YOUNG sono stati coinvolti gruppi informali di giovani residenti nel Comune di Carate Brianza che hanno ideato l’evento rivolto principalmente ad un target di età tra i 15 e 20 anni, ma aperto all’intera cittadinanza. Oltre al torneo di basket 3vs3, durante il pomeriggio sono previste dimostrazioni di Calisthenics e Slackline, l’allestimento di aree per Pallavolo libero, Calcio Balilla, Ping Pong.
L’intervento previsto dal gruppo di giovani di Lissone coinvolti nell’azione di educativa territoriale si attuerà invece in due momenti.

Venerdì 7 ottobre, alle h 16.30, presso la sede comunale di Via Gramsci 21 (Sala Consiglio), i giovani incontreranno il Sindaco della Città di Lissone Laura Borella e alcuni Amministratori (l’Assessore alle Politiche giovanili Giovanni Camarda, l’Assessore all’Istruzione Carolina Minotti e l’Assessore ai Lavori Pubblici Oscar Bonafè). Tale momento sarà l’occasione per avviare la costruzione di una relazione diretta con l’ Amministrazione comunale, condividendo temi, bisogni e progettualità cari al mondo giovanile, tra cui la riqualificazione di alcuni spazi da loro frequentati.

Domenica 9 ottobre, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, presso il parco di Via Pestalozzi a Lissone si svolgerà l’evento CACCIA AL TESORO 3.0, che vedrà l’organizzazione di un’attività di gamification, una caccia al tesoro a squadre 3.0 in cui attraverso gli smartphone verranno proposte ai partecipanti alcune prove/domande relative alla conoscenza del loro territorio. Nel pomeriggio saranno inoltre previste dimostrazioni di Slackline, aree ludiche attrezzate con Calcio balilla, Ping-Pong e Frisbee.

A cornice degli eventi del 25 settembre e del 9 ottobre (da rinviare rispettivamente al 2 e al 23 ottobre in caso di mal tempo) ci sarà la musica trasmessa dei ragazzi di Radio Lol, una web radio con sede presso il Centro ricreativo giovanile Cubotto di Via Lando Conti a Lissone, che trasmette diversi programmi sui temi della musica, del cinema, delle giovani band e dello sport. Radio Lol fa parte della rete ANGInRadio, primo network radiofonico istituzionale under 30, connesso all’Agenzia Nazionale Giovani, che riunisce 100 presidi radiofonici digitali locali che trasmettono da 40 province presenti in 18 regioni italiane.

In entrambe le occasioni, durante le quali saranno distribuiti gadget a tutti i partecipanti e premi per i vincitori, sarà presente uno stand dell’Informagiovani di Lissone, ufficio comunale con sede in Via Ferrucci 15, che offre ai giovani del territorio un’informazione trasversale, permettendo loro un migliore inserimento nella vita sociale tramite l’aumento della consapevolezza delle potenzialità individuali, supportando percorsi di autonomia, promuovendo opportunità di crescita e di partecipazione e attuando politiche ed azioni “per” e “con” i giovani del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here