Gli studenti brianzoli consiglieri regionali per un giorno

0
1107

Partita la quinta edizione di “Consiglieri per un giorno”, l’iniziativa di avvicinamento dei giovani alle istituzioni promossa dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale lombardo il cui programma prevede, dopo un percorso didattico all’interno degli istituti, una mattinata a Palazzo Pirelli con la simulazione di una vera e propria seduta dell’Assemblea consiliare. Sui banchi di giunta e consiglieri, i ragazzi e le ragazze dell’istituto professionale di Stato per i Servizi Commerciali, Turistici e Sociali “L. Milani” di Meda (MB). A portare il saluto dell’Assemblea lombarda, lo stesso Presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi, cha ha ricordato il suo esordio in politica, Nella terza delle quattro sessioni (l’ultima andrà in scena giovedì 31 maggio), i protagonisti sono stati 31 studenti di II^B e II^C dell’istituto brianzolo, accompagnati dai professori Salvatore Mazza, Luisa Viganò, Chiara Pozzi e Laura Pozzi.  Distribuiti sui banchi secondo l’attuale composizione del Consiglio regionale, i ragazzi hanno simulato un dibattito istituzionale con nove progetti di legge da loro stessi proposti ed elaborati. Cyberbullismo, educazione alla legalità e gestione dei beni confiscati alla mafia gli argomenti proposti. Dopo un intenso e partecipato dibattito, i ragazzi hanno poi potuto sperimentare le modalità di voto elettronico in dotazione all’Aula, discutendo e approvando le loro proposte. Al termine della mattinata, tutti gli studenti hanno ricevuto un attestato di partecipazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here