Giovani dancer sestesi al Festival della creatività

0
624

Gli allievi di danza dell’Associazione SpazioB-kyudokansestosg a.s.d. di Sesto san Giovanni sono stati selezionati e invitati a partecipare al Gef (Global Education Festival) il festival mondiale della creatività, per questo, da venerdì 20 aprile a domenica 22, sono stati impegnati in una trasferta a Sanremo dove si è svolta l’iniziativa. Nato da un’idea del patron Cavalier Paolo Alberti, il Gef porta nella Città dei Fiori (dopo una rigida selezione video) studenti da tutto il mondo: Italia, Romania, Bulgaria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Turchia, USA, Australia, nonché Azerbaijan e altre nazioni, tra le quali la piccola Repubblica di Panama. I piccoli sestesi (tutti tra i 10 e i 13 anni) hanno portato per la loro prima uscita ufficiale la coreografia “Black Ocean”, che ha segnato la fusione tra la danza moderna e l’hiphop, creando una composizione coreografica molto originale grazie al duro lavoro delle insegnanti Barbara Fabbrizzi (modern), Elisa Calabretta (classico) e Daniela Cantoro (hiphop).Questo intenso weekend è terminato con il gala di chiusura al teatro Ariston, che vedeva protagonisti i vincitori di tutte le categorie presenti (danza, musica, canto, moda, teatro, …).I i ballerini si sono esibiti con energia e professionalità, dopo essersi qualificati 1° nella sezione danza la sera precedente, portando in alto il nome della città di Sesto San Giovanni in uno dei concorsi internazionali per bambini più prestigiosi che si svolgano in Italia.La direttrice artistica Barbara Fabbrizzi, nonché Vicepresidente dell’Associazione “Sognavamo una scuola nella quale ognuno potesse coltivare la sua arte e siamo felici di avere ottenuto questo risultato e di continuare a crescere con iniziative sempre più stimolanti come le trasferte per permettere ai nostri ragazzi di conoscere e confrontarsi anche con altre realtà”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here