Geas Basket, vittoria al fotofinish

0
481

SPORT –  Vittoria all’ultimo respiro per il Paddy Power Geas che nell’ultima giornata di andata della poule promozione nord batte Vicenza 49-47 grazie a un prodigio sulla sirena di Cecilia  Zandalasini dopo la più sofferta prestazione di una stagione che però non vede interrompersi il filone di vittorie consecutive, arrivato ora aquota 16. Prima del giro e tiro di “Zanda”, scoccato a poco più di 1” dalla sirena finale, le rossonere avevano infatti faticato enormemente contro una coraggiosa Vicenza, trovando solo pochi secondi prima del canestro vittoria il primo vantaggio con un tiro da 3 di Arturi dopo 39’ di inseguimento, a volte affannoso delle avversarie, che sono state avanti anche di 13 punti già nel primo quarto.

Il risultato finale salva record e partita, ma nasconde solo in parte la brutta prestazione delle geassine.  Tra i (pochi) fattori positivi di questa gara, da sottolineare certamente il rientro di Burani, pur con rendimento e minutaggio limitati, e l’esordio con primi punti in A2 di Beatrice Barberis, che vede così terminare il lungo calvario causato da un doppio infortunio al ginocchio. In ogni caso a questo punto al Geas manca una sola vittoria per rendere aritmetico il primo posto nella poule promozione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here