Fidapa Modoetia Corona Ferrea premia le eccellenze non solo femminili…

0
809

Hanno ascoltato con attenzione le motivazioni e le interessanti chiacchierate con la presentatrice applaudendo per quasi due ore alle dieci ecellenze del territorio lombardo e non solo che Fidapa Modoetia Corona Ferrea ha voluto insignire della terza edizione del Premio Award annuale. Le istituzioni, le autorità e la gante nel pubblico che ha gremito la sala dello Sporting Club Monza lo scorso venerdì 22 giugno, sono state protagoniste dell’evento unico. A condurre la serata con professionalità e maestria regalando un’atmosfera di “amicizia” è stata l’attrice e drammaturga Sabina Negri, nota anche al grande pubblico Televisivo. Sul palco insieme a le si sono alternati gli undici premiati (di cui due importanti congiunti dei premiati alla memoria) insieme ad una socia Fidapa Modoetia di volta in volta e ad un’autorità. Il Premio alla memoria a Gualtiero Marchese, maestro degli chef della nuova cucina italiana, è stato consegnato da Fabrizio Sala vicepresentte di Regione Lombardia ad Enrico Dandolo, genero del maestro e presidente della Fondazione omonima. Il premio alla memoria per Luciano Mutti, ecx caporedattore del Giorno di Monza deceduto lo scorso anno, maestro di giornalismo, è stato consegnato ad Alexandros, figlio di Mutti, dal maggiore dell’Arma Luigi D’Ambrosio. I premiati. Eleoronora Frigerio, presidente del Parco Valle Lambro per le sue opere di promozione culturale, Anna Mancuso, presidente e fondatrice di Salute Donna nonché scrittrice e architetto, Andrea Biondi, primario di Pediatria San gerardo e ricercatore, Elena D’Angelo, soprano che ha riscoperto l’operetta, Ettore Radice presidente di mnemosyne e creatore di grandi eventi culturali a Monza, Alberto Casiraghi  l’editore, aforista e illustratore sostenitore ancora della parola su carta, Alessandra Garbagnati Presidente Fondazione Rina Sala Gallo che organizza un concorso pianistico internazionale di altissimo livello a Monza, l’imprenditore, filosofo artista e scultore Guseppe Locati, il Direttore Ginecologia e Ostestricia dell’Unità Operativa Complessa del Pronto Soccorso della Clinica Mangiagalli di Milano e fondatrice del Centro contro la violenza alle donne e ai bambini Alessandra Kustermann. «Le donne sono davvero incredibili se sono in team e sono onorato di opsitare questa cerimonia organizzata da donne che premiano anche gli uomini», ha detto Carlo cappuccio, presidente dello Sporting Club che ospita l’evento da due anni e che proprio per questa attenzione alle aaltre associazioni cittadine ha ricevuto dal Comune di Monza la più alta benemerenza cittadina Il Premio corona Ferrea 2018 allo Sporting Club. Grande felicità e soddisfazione da parte delle sociedi Fidapa Modoetiua Corona ferrea, organizzatrici dell’evento. «Sono fiera di tutte noi e sono felice di poter consegnare questi premi a personalità davvero di altissimo livello, il lavoro è stato duro, ma siamo felici che la città risponda con tanto calore», ha commentato dal palco la presidente della sezione Raffaella Pirotta e la madrina del premio Antonetta Carrabs. Adesso si pensa già al prossimo Award…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here