Festival degli Orti 2015, al via la quarta edizione

0
195

Si è appena aperta, oggi 13 maggio, fino al 24 maggio, la quarta edizione del Festival degli orti in villa Reale. La manifestazione, organizzata da TerraLab, è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 21 e presenta le ultime novità e le tendenze del green. Aperti seminari e laboratori per bambini all’area show cooking, mentre da vedere è la mostra mercato e le installazioni vegetali selezionate tramite Concorso di progettazione promosso da Ordine Architetti Monza e Brianza del “Polo del gusto”. Ci sarà poi il Green Speech, confronto che vedrà protagonisti gli esperti sul tema dell’agricoltura in città e l’impatto sull’alimentazione ed il benessere, produttività e filiere corte, paesaggio e rigenerazione urbana. Evento serale, la Cena di gala Green Dinner, con menù selezionato tramite un concorso interno alla Scuola di cucina Food Genius Academy; le preparazioni saranno effettuate in collaborazione con gli istituti professionali del territorio e parte del ricavato sarà devoluto al progetto di Ortoterapia ‘LOrto di San Gerardo’.

 

L’orto in tavola è il titolo di un concorso di idee rivolto a progettisti del settore, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti PPC di Monza e Brianza, la Consulta Regionale Lombarda degli Ordini degli Architetti PPC e il Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, per la realizzazione di un allestimento vegetale: i progetti selezionati dalla giuria faranno parte della mostra allestita nel prato dei Giardini delle Serre durante l’evento.

Le installazioni dovranno riferirsi al tema dell’orto, quale forma di nuova agricoltura urbana in grado di influire sullo sviluppo della città come elemento di rigenerazione sociale e paesaggistica del territorio e rappresentare congiuntamente le tematiche connesse al tema dell’alimentazione. I progetti dovranno prevedere soluzioni sostenibili, innovative, a basso costo e removibili alla fine della manifestazione. Ai visitatori sarà offerta l’opportunità di trovare prodotti e articoli specifici grazie alla mostra mercato di piante e fiori, prodotti biologici, orticultura, attrezzature e accessori per l’orticoltura e il giardinaggio, energie alternative, benessere, artigianato e riciclo, mobilità sostenibile e cosmesi naturale. Sabato 16 e domenica 17 maggio, espositori florovivaistici presenteranno un’anteprima di ‘Frutti rari alla Santa – 3a edizione’, (settembre 2015, Villasanta) a cura di Thuja Lab; inoltre, sabato 23 e domenica 24 mercato di prodotti alimentari a cura di Slow Food.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here