Femminicidio in Brianza, un farmacista strangola la compagna

0
584

Alla vigilia della Giornata dedicata alla Violenza sulle donne in Brianza l’ennesimo femminicidio. Nella tarda serata di ieri, mercoledì, Vittorio Fernando Vincenzi, conosciuto e stimato farmacista di Seveso, ha strangolato la compagna ventinovenne Elisabeth Quixe, originaria del Perù, davanti al bambino più grande della coppia di soli tre anni. Una lite furibonda, l’ennesima, era scoppiata tra i due nellìappartamento di piazza Mazzini,  a causa forse della gelosia, e dopo che la donna aveva deciso di lasciare il compagno cinauntaseienne. Vittorio Fernando non ha retto alla furia e ha ucciso lentamente la compagna, spostando un mobile poi davanti al suo copro per impedire che il figlioletto vedesse tutto. L’uomo si è reso subito conto del gesto folle e ha chiamato un parente per chiedere aiuto, è stato quindi quest’ultimo ad allertare i carabinieri e i soccorsi. la donna, purtroppo, era morta. Il farmacista è stato arrestato in flagranza e ha confessato subito il delitto, mentre i piccoli sono stati portati via dia parenti di lui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here