Estate, la stagione più amata dei centauri: è boom di vendite ed assicurazioni moto

0
145

Con l’arrivo dell’estate, certificato dalle alte temperature che si registrano ormai su tutta la penisola da Nord a Sud, tornano a rombare i motori delle due ruote.

Questa è la stagione più amata dai centauri, che possono tornare a scorrazzare liberamente per le strade, anche per lunghe percorrenze, approfittando delle belle giornate.

Gli stessi numeri, raccolti da un report di un noto sito comparatore, testimoniano la voglia di due ruote degli italiani.

In questo inizio d’estate le immatricolazioni hanno superato il 26%, mentre i passaggi di proprietà hanno fatto registrare un aumento superiore al 30%, rispetto al 2019.

Naturalmente il 2020 non è stato preso in considerazione poiché il mercato motociclistico, e non solo, è rimasto quasi completamente fermo.

Sono tanti i motivi che hanno determinato un’impennata dell’acquisto di moto, nuove ed usate, e della conseguente sottoscrizione di polizze.

La moda delle moto si è riaccesa con la riapertura della circolazione dopo il lockdown. La due ruote è un mezzo ideale per la bella stagione, poiché offre il massimo comfort e consente di bypassare problemi tipici della strada, come il traffico e la ricerca del parcheggio.

Il boom di preventivi ha quindi indotto le compagnie assicurative ad offrire prezzi più calmierati. Gli stessi centauri, ingolositi dai costi contenuti, stanno sfruttando questo periodo proprio per sottoscrivere o rinnovare le polizze.

I due fenomeni si influenzano a vicenda, innescando un circolo virtuoso e vantaggioso per tutte le parti in causa.

Un’altra tendenza di questo periodo è la scelta di direct company per la sottoscrizione di contratti, grazie ai premi più contenuti rispetto alle assicurazioni fisiche.

La digitalizzazione dei servizi ha inoltre facilitato la ricerca di polizze vantaggiose direttamente online da parte dei centauri, che possono fruire di servizi rapidi e veloci per ottenere un preventivo chiaro e trasparente.

Su Genertel, ad esempio, è possibile richiedere un’assicurazione moto online semplicemente inserendo i propri dati e quelli del mezzo, per avere una stima in tempo reale dei costi.

Il gruppo assicurativo, oltre ad offrire un preventivo trasparente e a prezzi competitivi, si fa apprezzare anche per una proposta variegata di garanzie accessorie, che consentono di ottenere una copertura completa in base alle proprie necessità.

Un’altra opzione molto valida, soprattutto per i pendolari o comunque per chi non utilizza la due ruote per tutto l’anno, è la sospensione della polizza.

Il suo funzionamento è molto semplice: il cliente, che per motivi lavorativi o personali non usa la moto per un determinato periodo dell’anno, può tranquillamente congelare la polizza, per poi riattivarla nuovamente in un secondo momento.

In questo modo si evita di pagare l’RC moto inutilmente per quei periodi in cui il mezzo non viene usato, usufruendo comunque di una valida copertura, come impone la normativa, al momento opportuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here