Election Day in Brianza, grande affluenza di sindaci e consiglieri

0
542

Eletti sabato 18 dicembre, in contemporanea con tutte le Province d’Italia nel primo election day post  Legge del Rio i 16 nuovi consiglieri provinciali di Monza e Brianza. Sono stati chiamati alle urne 872 tra Sindaci e Consiglieri comunali: alla chiusura del seggio elettorale, allestito in via Grigna 13 a Monza dalle ore 8 alle ore 20, la percentuale di affluenza registrata è stata pari all’ 87,86% con 767 votanti. Si tratta della percentuale più alta rispetto alle precedenti tornate elettorali che si svolgono ogni due anni per eleggere il Consiglio provinciale: nel 2019 aveva votato il 78,90% degli aventi diritto (692)e nel 2017 l’80,85%(697).Sono state ammesse 3 liste: la Lista n. Insieme per la Brianza ha ottenuto 22.012 voti ponderati; la Lista n. 2 Lega Brianza Autonomia Libertà 24.322 voti ponderati; la Lista n.3 BrianzaReteComune 43.175 voti ponderatiLa suddivisione dei seggi all’interno del Consiglio provinciale risulta pertanto così distribuita: 4 Consiglieri per la Lista n°1 Insieme per la Brianza, in ordine di cifra individuale ponderata: Rebosio Claudio (5480) Borgonovo Riccardo Mario (4184); Monguzzi Nicolas Pietro (3780); Santese Vito Michele (3687);4 Consiglieri per la Lista n. 2 Lega Brianza Autonomia Libertà, in ordine di cifra individuale ponderata: Cambiaghi Martina (5204); Casati Antonella (4184); Romanò Marina (3780); Ghezzi Fabio (3687);8 Consiglieri per la Lista n.3 BrianzaReteComune in ordine di cifra individuale ponderata: Di Paolo Vincenzo Alessandro (6228); Rossi Alberto (5488); Sironi Simone (4749); Garofalo Giorgio (4080); Cicardi Pietro Giovanni Maria (3420); Monguzzi Concettina (3361); Facciuto Francesco (3324); Riva Egidio (3192).”Le elezioni del Consiglio Provinciale  sono state molto partecipate da Sindaci, consiglieri e forze politiche locali. Lo considero un segnale importante di riconoscimento verso questo Ente che ha saputo trasformarsi  e trovare la sua centralità come Casa dei Comuni, aperta al confronto e capace di fare governace, soprattutto durante l’emergenza pandemica. Aspettiamo con fiducia che il Governo riconosca il ruolo di questi enti con la Riforma della Delrio e intanto siamo pronti a ripartire con i nuovi eletti, per continuare a garantire la nostra presenza sul territorio. Ringrazio i consiglieri uscenti per il lavoro svolto e do il benvenuto ai nuovi eletti e ai consiglieri confermati dando l’appuntamento al primo consiglio che si svolgerà subito dopo Natale” – commenta il Presidente Luca Santambrogio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here