Economia, aria di ripresa in Brianza

0
323

Primi segnali di ripresa per l’economia brianzola: nei primi tre mesi del 2015 ordini e fatturato sono in aumento, i livelli produttivi in progressivo miglioramento e si arresta la disoccupazione. La produzione industriale registra una variazione di -0,1% rispetto al I trimestre del 2014, un dato che si fermava a -0,3% nello scorso trimestre. Sono questi alcuni dati che emergono dalla Analisi congiunturale trimestrale dell’industria manifatturiera della Brianza, realizzata dall’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza e dall’Ufficio Studi di Confindustria Monza e Brianza, diffusi in occasione della 13a Giornata dell’Economia. Continua l’andamento positivo anche degli ordinativi, che mostrano segnali incoraggianti per il terzo trimestre consecutivo, sia per quanto riguarda la domanda interna che quella estera. Rispetto al I trimestre del 2014 gli ordini esteri registrano una variazione tendenziale di +5,8%, mentre quelli interni di +1,5%. Su base congiunturale la variazione della domanda estera si attesta a +1,7% rispetto al IV trimestre del 2014, mentre la crescita della domanda interna si attesta a +0,8%. Le aspettative degli imprenditori per il prossimo trimestre sono ottimiste, con tutti gli indicatori relativi ai saldi percentuali in trend positivo: aumenta la percentuale degli industriali che prevede aumenti nella produzione (da 20,5% a 31,3%), nella domanda estera (da 31,4% a 33,3%) e interna (da 13,8% a 26%) e anche nei livelli di occupazione (da 5,9% a 10,9%). Anche il mercato del lavoro evidenzia per la prima volta dopo numerosi trimestri dei progressi: il saldo occupazionale, torna ad essere positivo (+0,4%), risultato della differenza tra un tasso di ingresso positivo pari a 1,7% e un tasso di uscita di 1,3%. Rimane pressoché stabile la percentuale di imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione guadagni (passa da 13,2% a 13,7%), mentre continua a scendere il monte ore trimestrale (da 1,1% a 0,8%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here