Droga ed estorsione alla mamma dell’amico, due minori in manette a Desio

0
39

Arrestati a Desio due minori di 14 e 15 anni con l’accusa di estorsione aggravata, spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di coltelli. I carabinieri sono intervenuti dopo la richiesta d’aiuto di una mamma: il figlio di 14 anni da giorni veniva minacciato da due coetanei da cui aveva comprato della marijuana per uso personale. Il debito era salito ad oltre 150 euro e i due fratelli spacciatori continuavano a pressare il 14enne con messaggi sul cellulare con minacce di botte se non avesse saldato il debito nei termini stabiliti. La vittima ha quindi parlato con la madre. La svolta quando i due baby estorsori si sono presentati direttamente a casa del ragazzo, citofonando e chiamando con insistenza al telefono il loro coetaneo. Alla madre e a uno dei fratelli, all’oscuto di tutto, avevano ribadito la necessità che la loro vittima pagasse il dovuto altrimenti lo “avrebbero bucato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here