Dormire in un igloo? Al Presena si può

0
91

Dormire in un igloo a 2 mila 750 metri come dei veri esquimesi. Un’esperienza unica che è possibile da poco al ghiacciaio del Presenza in Alta Valle Camonica. Proprio accanto al teatro di ghiaccio dell’Ice Music Festival (ultima edizione nel 2020 a pochi giorni dal lockdown) si trovano infatti  tre nuove stanze-igloo, dotate di ogni confort a 4 gradi interni, realizzate in loco dall’artista Ivan Mariotti e dal suo team di specialisti (Pierluigi Bernardi, Marco Martello, Ruggero Vanelli, Gianluigi Zeni). Sono le “Ice Room” di un vero albergo di ghiaccio,  con ristorante e percorso benessere in quota. Nell’aArctic Room, dove non mancano sculture che richiamano l’Artico (orsi polari e stalattiti), nella Forst Room dedica al bosco e alla montagna (e alla birra), infine nella Chalet Room, che tra cuoricini e ricami è di certo la stanza più romantica. Per prenotare una notte nell’igloo del ghiacciaio è necessario rivolgersi al Rifugio Capanna Presena.  I costi variano dai 200 ai 250 euro, in base alla richiesta e al periodo della stagione turistica compresa una mezza pensione (cena e colazione) e la possibilità di accedere alla Spa dopo le 21, fino a mezzanotte. “Costruire le stanze-igloo è stata una sfida emozionante – aveva detto all’Adnkronos lo scultore Ivan Mariotti, originario di Malonno – Abbiamo gonfiato tre grandi palloni sui quali è stata gettata acqua e neve. Quando la neve ha raggiunto un metro di altezza abbiamo iniziato a formare l’igloo con una fresa, sgonfiando il pallone dopo che la struttura di ghiaccio si era consolidata”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here