Digital Revolution: il fattore chiave è la logistica

0
521

La rivoluzione digitale, o digital revolution come è da molti chiamata, ha cambiato la vita delle persone. Sia per quanto riguarda le abitudini del tempo libero, sia per quelle lavorative, come ha dimostrato l’introduzione importante dello smart working. Le aziende si sono adeguate e propongono sempre più servizi di e-commerce online, per poter fruire di un ampio numero di beni e servizi. Ma come realizzare una consegna puntuale e senza intoppi? Grazie a una logistica gestita in maniera efficace.

Per molte realtà dell’economia si rivela fondamentale esternalizzare, ovvero appoggiarsi a società esterne in grado di offrire una gestione della logistica funzionale ed efficiente. Un ragionamento ancora più valido quando si ha la necessità di predisporre le giuste strutture in città come Milano, dove niente può essere lasciato al caso. Avere al proprio fianco professionisti come ONT Magazzini generali, in grado di occuparsi di tutte le fasi della logistica dal magazzino fino alle complesse pratiche doganali, si rivela davvero importante. Un elemento capace di fare la differenza e di rendere più proficue le strategie di produttività messe in atto nel web.

Perché la logistica è importante nell’e-commerce

Per capire come mai la logistica è così cruciale è necessario comprendere di che cosa si tratta. È, pertanto, una disciplina che si interessa degli spostamenti di beni e merci da un luogo all’altro. Se prima ciò avveniva prevalentemente a livello locale e nazionale oggi, con l’avvento della globalizzazione e della socialità conseguita online, non è più così. Sono infatti numerose le transazioni da un paese all’altro, con chilometri percorsi che possono essere spesso piuttosto cospicui.

La logistica si trova inoltre a raffrontarsi con tempi decisamente inferiori rispetto al passato. La puntualità ma anche la velocità fa la differenza e permette, quando soddisfacente, di mantenere un cliente e persino acquisirne di nuovi.

Se pensate che si tratti di numero di poco conto vi dimostriamo che così non è grazie ad un esempio. Pensate al mercato dell’automotive, compreso il servizio sempre più richiesto del noleggio a lungo termine. Le auto che sono ordinate, dai privati ma anche dalle aziende, sono diverse. Gli spazi richiesti ai loro spostamenti sono importanti, così come la capacità di gestire la qualità delle vetture arrivate e la loro sicurezza. Si capisce bene come un magazzino sorvegliato e ben monitorizzato faccia la differenza, anche in occasione di eventi del settore tra cui quelli di tipo fieristico. La logistica è quindi centrale in tutti i settori, piccoli, medi e grandi.

Come scegliere la piattaforma logistica

Ora che abbiamo capito perché una piattaforma logistica è così importante, passiamo a vedere quali sono i criteri con cui sceglierla. È cruciale che il polo logistico comprenda i seguenti servizi:

  • Picking e stoccaggio delle merci.

  • Posizione vicina alle arterie di comunicazione, aree, portuali e terrestri. La piattaforma è necessario che sia comodamente raggiungibile.

  • Magazzino conto terzi dove poter appoggiare le merci sentendole al sicuro, senza paura di subire eventuali danni.

  • Velocità del servizio, grazie alla presenza delle giuste attrezzature per garantire gli spostamenti da un punto all’altro della struttura.

  • Ufficio pratico delle operazioni doganali.

La piattaforma logistica si trova oggi a garantire un servizio complesso dove le variabili sono molteplici. Ecco perché appoggiarsi a dei professionisti che hanno alle spalle un’ampia esperienza si rivela determinante nell’epoca della digital revolution, permettendo all’azienda di vivere questo elemento con maggiore serenità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here