Dalla Regione 25 milioni ai comuni della Brianza

0
529

Un piano straordinario da 3 miliardi di euro è stato varato da Regione Lombardia per sostenere la ripartenza economica a seguito dell’emergenza Covid-19. Di questi 3 miliardi, 400 milioni sono destinati agli Enti Locali. Per i Comuni della provincia di Monza e Brianza lo stanziamento è di 25.350.000, di cui 2 milioni di euro per la città capoluogo.“Il governo della Lombardia – afferma il commissario provinciale della Lega di Monza e Brianza, Andrea Villa – sta dimostrando di essere concreto e pragmatico, come piace ai brianzoli. La nostra regione ha stanziato una serie di finanziamenti per oltre 25milioni di euro destinati alla nostra provincia, che saranno a disposizione dei Comuni per investimenti in opere pubbliche e infrastrutturali”.  “L’economia può girare con il sostegno al lavoro e non con i sussidi assistenzialisti. Questa è la differenza tra chi produce, crea benessere e fa da traino all’economia e chi invece è abituato ad essere al traino”.“Grazie a questo provvedimento del governatore Attilio Fontana e della giunta regionale, finalmente diamo il via alla ripartenza, con l’auspicio fondamentale che l’emergenza sanitaria volga al termine nel periodo più breve possibile e che si possa finalmente tornare alla normalità in tutti i settori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here