Cusano Milanino, in manette tre ladri in chiesa

0
366
allarme bomba, Parco Nord,Carabinieri
Falso allarme bomba al Parco Nord, tutto rientrato dopo l'evacuazione

I Carabinieri della Stazione di Cusano Milanino hanno arrestato  in flagranza di reato tre persone responsabili di una serie di furti, perpetrati nell’ultimo periodo all’interno della chiesa parrocchiale intitolata alla Regina Pacis. I militari, avvisati dal parroco che aveva notato una diminuzione delle offerte dei fedeli, si sono adoperati per accertare i fatti e, appostatisi all’interno della chiesa hanno sorpreso un 41enne di Cinisello Balsamo (MI), incensurato, il quale, dopo essersi avvicinato alla cassetta delle offerte, ha estratto il denaro attraverso la fessura servendosi del nastro biadesivo posto all’estremità di un metro avvolgibile. Subito bloccato, l’uomo è stato trovato in possesso di oltre 100 euro in moneta e banconote di piccolo taglio. Con lui è stato arrestato anche il complice, un 48enne incensurato di Cinisello Balsamo, che lo attendeva in macchina. Nonostante i due arresti, gli ammanchi tuttavia sono proseguiti. Nei giorni seguenti il parroco si è dunque rivolto un’altra volta all’arma dei Carabinieri. I militari si sono nuovamente appostati, bloccando un terzo ladro, un 46enne novarese, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio. Nel momento in cui sono scattate le manette, il malvivente aveva appena estratto dalla cassetta una banconota da 5 euro, mentre nelle tasche custodiva 250 euro in monete e banconote di piccolo taglio, di cui non ha saputo giustificare la provenienza, oltre a numerosi arnesi atti allo scasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here