Corsi civici, Monza triplica l’offerta

0
588

MONZA – Sono più di 300 i corsi promossi dal Comune di Monza che stanno per partire nei 6 centri civici cittadini. Un offerta quasi triplicata rispetto all’anno scorso, quando i corsi disponibili erano 120. Un risultato raggiunto grazie al nuovo sistema di selezione che garantisce più trasparenza e più scelta, sono infatti state 496 le proposte presentate da privati e associazioni.

Suddivisi in 11 categorie, tra cui cultura, lingue, informatica, fotografia, comunicazione, corsi per bambini, in alcuni casi sono proposti gratuitamente per i cittadini o a un costo orario che oscilla tra le 4 e le 10 euro. Tutti i 298 soggetti che hanno presentato una o più domande hanno visto accolta almeno una proposta di corso, mentre il Comune riceverà, dai gestori dei corsi, 40 euro per modulo proposto e accettato. Il centro civico con il maggior numero di corsi a disposizione è quello di via D’Annunzio, seguito da via Lecco e da via Bellini. Ai 6 centri civici cittadini da inizio 2014 si aggiungerà il nuovo centro civico di viale Libertà.

(GUARDA L’INTERVISTA) “La partecipazione al bando è stata straordinaria – commenta l’assessore alla Partecipazione, Egidio Longoni. I progetti selezionati rappresentano quasi il triplo dell’offerta dell’anno scorso e sono di buona qualità. Con le nuove regole abbiamo stabilito criteri oggettivi e trasparenti nella selezione delle proposte, un altro importante passo avanti rispetto al passato. I cittadini avranno a disposizione un’ampia scelta. Quest’anno i corsi partiranno con un leggero ritardo rispetto allo scorso anno a causa delle nuove procedure e al gran numero di domande pervenute che hanno imposto un lavoro aggiuntivo di selezione, organizzazione e comunicazione”.

Per consultare l’elenco dei corsi CLICCA QUI

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here