Cormano si rimette alla macchina da scrivere

0
1189

In ricordo del grande scrittore Milanese, che trascorse alcuni periodi della sua vita nella villa di proprietà in Brusuglio, nei giorni 13 e 14 ottobre il Museo della Macchina da Scrivere di Milano e il Comitato Soci Coop di Cormano, hanno organizzato il “1° Concorso di Dattilografia Alessandro Manzoni”. Nella galleria del Centro Commerciale di Cormano saranno disponibili dieci macchine da scrivere con le quali i clienti del Centro (grandi e piccini da 9 a 90 anni) potranno copiare un unico stesso brano tratto dai Promessi Sposi. Chi effettuerà la copia con meno errori vincerà una macchina da scrivere meccanica portatile Olivetti usata e perfettamente funzionante. La partecipazione è gratuita ed ai partecipanti di età inferiore ai 15 anni sarà offerto in omaggio un portachiavi con “macchinetta da scrivere portafortuna”.
Per la copiatura sono stati scelti alcuni passi dall’ ”Addio, monti sorgenti dalle acque…”, il saluto struggente rivolto da Lucia alla sua terra, che riporta alla mente di molti di noi il triste distacco dai paesi di origine.
La premiazione avverrà sabato 14 ottobre alle ore 17,30 dopo una breve conferenza sull’influenza che ebbe l’invenzione della macchina da scrivere nella vita femminile nel secolo XX° dal titolo “La donna e la macchina da scrivere”, ad opera del sig. Umberto Di Donato, presidente del museo milanese dedicato a questo strumento, che rivoluzionò il modo di comunicare nel Mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here