Cormano, non più liste d’attesa nelle scuole dell’infanzia

0
449

Non è stato più necessario attivare a Cormano una nuova sezione nelle scuole d’infanzia. Nonostante un’iniziale lista d’attesa, che a febbraio registrava 47 nuclei familiari esclusi dall’iscrizione per l’anno scolastico 2021/2022, l’Amministrazione in stretta collaborazione con le direzioni scolastiche, dopo aver vagliato varie ipotesi e attuate diverse scelte, è riuscita a trovare la sistemazione della maggior parte dei nuclei familiari in lista d’attesa.I Dirigenti Scolastici, nel tentativo di risolvere la situazione chiedendo una nuova sezione di scuola dell’infanzia statale sul territorio, sono stati supportati dall’Amministrazione che ha preso in considerazione l’utilizzo di alcuni spaziimpossibili da ricavare dalle strutture dell’I.C. Manzoni, presso la ex scuola dell’infanzia paritaria “San Tarcisio” e le aule della scuola dell’Infanzia di via Beccaria. Quest’ultima è sembrata essere la più idonea dopo vari sopralluoghi.Nel frattempo però si sono resi disponibili ulteriori posti presso la scuola di via Dante, che hanno assorbito parte della domanda facendo diminuire il numero dei bambini non accolti.A metà aprile le famiglie rimaste ancora in lista d’attesa per la scuola di via Dante (16 nuclei), sono state ricontattate dall’IC “25 Aprile” per verificare l’interesse ad un eventuale trasferimento presso la scuola di via Beccaria (previa richiesta di un’ulteriore sezione), ma si è riscontrato che la maggior parte degli interessati avevano già trovato altre soluzioni (provvedendo all’iscrizione presso altre scuole statali e/o paritarie). Pertanto non è stato più necessario da parte della scuola attivarsi per la richiesta all’UST di Milano di una ulteriore sezione nella scuola dell’infanzia. Inoltre si è riscontrato che i nati nel 2019 e nel 2020 residenti presso il nostro Comune sono in diminuzione rispetto ai precedenti anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here