Convegno per medici all’ospedale di Sesto

0
74
Sanità Lombarda
«LA VIDEOLARINGOSCOPIA E L’ALGORITMO PREDITTIVO per la gestione delle vie aeree in
Sala Operatoria, Pronto Soccorso, Sala Parto e Terapia Intensiva», questo il titolo del  convegno per i medici che si svolgerà il prossimo 19 ottobre all’Ospedale di Sesto. Gli esperti illustreranno un nuovo supporto tecnologico nella gestione anestesiologica e rianimatoria delle vie aeree, costituito dalla video laringoscopia. In pratica la procedura di introduzione del tubo nella trachea del paziente che consente la ventilazione dei polmoni quando il respiro autonomo è bloccato dall’ anestesia generale o insufficiente in coloro che sono sottoposti a rianimazione, viene eseguita con strumenti che permettono di riprodurre ed ingrandire a colori le immagini del faringe e del laringe dei pazienti. Questa pratica nel presidio Ospedaliero Sesto San Giovanni viene eseguita di routine dal 2017 sia in Sala Operatoria, che in Terapia Intensiva e Pronto Soccorso ed in area Ostetrica-Neonatale: siamo tra i primi Ospedali Generali in Italia dove questo avviene e ci colloca ai massimi livelli di sicurezza in un ambito dove le complicanze da fallita introduzione del tubo possono essere devastanti. Nel Convegno si acquisiranno le procedure di alcuni dei pochi altri centri italiani che condividono la nostra esperienza, come il centro di Neurochirurgia dell’Istituto Neurologico “Carlo Besta”, la chirurgia degli Obesi degli Spedali Civili di Brescia e l’Ospedale di Tradate. «Riteniamo che la leadership acquisita dal nostro team di anestesisti in questo ambito possa essere da stimolo per gli altri Ospedali Italiani a modernizzare le pratiche relative alla gestione delle vie aeree e portarle ai massimo» dicono gli organizzatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here