Controlli dei carabinieri: arresti e denunce a Pasqua

0
363

Intensificati i controlli del territorio nel week-end pasquale in tutto il Nord Milano. I carabinieri di Sesto hanno infatti denunciato per furto e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere un 25enne egiziano, pregiudicato e senza fissa dimora, che è stato bloccato poco dopo essersi introdotto in un’autovettura parcheggiata su viale Italia, una Opel Corsa dalla quale aveva asportato una giacca e alcune monete. Il giovane, con precedenti specifici è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama di 6 cm., si era già disfatto della refurtiva ma è stato poi riconosciuto da un testimone. Nella domenica di Pasqua invece i militari hanno effettuato in Cormano e Cusano Milanino un servizio straordinario con il supporto della Compagnia di Intervento Operativo del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia. Il servizio, finalizzato alla prevenzione dei furti in abitazione, ha consentito di identificare numerose persone e mezzi sospetti, fra i quali è stato nuovamente sorpreso l’impiegato 50enne che pochi giorni fa era stato arrestato dai militari dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M. a Cinisello Balsamo per stupefacenti. L’uomo, che a seguito dell’arresto era stato sottoposto all’obbligo di presentarsi presso gli uffici di polizia due volte a settimana, pensava di muoversi indisturbato ma è nuovamente finito nella rete dei controlli. I militari lo hanno sorpreso mentre percorreva la via Marconi di Cusano Milanino alla guida di una Citroen C2 e a seguito della perquisizione è stato trovato in possesso di 4 grammi di cocaina e un bilancino di precisione. Inoltre, un 58enne di Cormano è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Milano per possesso di arnesi atti allo scasso, lo stesso era stato controllato di notte a bordo di una bici. Un 28enne egiziano, pregiudicato, residente a Milano e già destinatario di un ordine di espulsione del Questore, è stato rintracciato a Sesto San Giovanni mentre passeggiava in via General Cantore e pertanto denunciato alla Procura della Repubblica di Monza. Infine, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione delle stragi del sabato sera, un ecuadoregno pregiudicato di 30 anni, residente a Desio (Mb), è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Milano perché privo di patente guidava ubriaco. I Carabinieri di Bresso (Mi) lo hanno sorpreso mentre percorreva quella via Corridoni alla guida di una Ford Fiesta con un tasso alcolemico nel sangue di 1,74 g./l.. Tra Cormano, Cologno Monzese e Sesto San Giovanni, invece, 7 persone sono state controllate a bordo delle rispettive autovetture e trovate in possesso di una modica quantità di stupefacenti e pertanto sono state segnalate alla Prefettura di Milano quali assuntori. A tre di loro è stata ritirata la patente di guida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here