Condannato il truffatore travestito da carabiniere

0
371
Condannato il truffatore travestito da carabiniere
Condannato il truffatore travestito da carabiniere

Si travestiva da carabiniere per truffare gli anziani e da una vittima in particolare era riuscito a farsi consegnare 500 euro. Ieri il truffatore, un 35enne partenopeo, che il 26 novembre era stato arrestato dai Carabinieri di Sesto San Giovanni (MI), per aver consumato una truffa, in danno di un’anziana di Nova Milanese (MB) è stato condannato dal Tribunale di Monza a un anno e otto mesi. I militari lo avevano bloccato in flagranza di reato, subito dopo che , spacciatosi prima come avvocato e poi come Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri, era riuscito a farsi consegnare i soldi dall’anziano.  Partendo da altri 700 euro in contanti, di cui l’arrestato aveva la disponibilità, senza poterne spiegare la provenienza, i militari dell’Arma hanno approfondito le indagini e hanno individuato una seconda vittima del truffatore, un’anziana residente a Sesto San Giovanni, che, nella stessa mattinata del 26 novembre, era stata indotta a consegnargli il denaro. Anche in questo caso la fiducia della donna è stata carpita dal malvivente, raccontandole che un congiunto, rimasto coinvolto in un sinistro stradale, con il veicolo privo di assicurazione, era stato accompagnato in Caserma e non sarebbe stato rilasciato, se non fosse riuscito a fare fronte al pagamento di alcune sanzioni amministrative. L’esito degli accertamenti è confluito nel fascicolo del Giudice che, dopo aver convalidato l’arresto, ha condannato l’imputato alla pena della reclusione di 1 anno e 8 mesi, disponendo il suo accompagnamento in carcere e rigettando la richiesta di concessione degli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here