Concorezzo, l’aspetto del centro del paese cambia verso

0
374

CONCOREZZO – L’obiettivo è di quelli che, ciclicamente, torna in auge, specie in periodo di piena campagna elettorale: la pedonalizzazione del centro storico di Concorezzo. Se la precedente giunta Lissoni era ricorsa ad una sorta di “referendum“, raccogliendo i pareri dei concorezzesi, la giunta Borgonovo, dopo il rifacimento della pavimentazione e l’installazione di panchine e fioriere, cambia verso all’ultimo tratto di via Libertà proprio per chiudere al traffico la porzione di centro storico compresa tra palazzo municipale e chiesa parrocchiale.

Come tutte le novità viabilistiche, solo il tempo dirà se la scelta è stata corretta, intanto però i pareri sono contrastanti tra gli abitanti e, ovviamente, agli automobilisti serve un periodo di ‘rodaggio’ per digerire le novità. I lavori sono iniziati lunedì mattina e, in sostanza, hanno portato alla totale chiusura al traffico via Libertà nel tratto compreso tra via Santa Marta fino e l’incrocio con via Repubblica che diventerà a senso unico.

Chi arriva da via Dante non può più girare in via Carducci ma è obbligato proseguire verso via Repubblica o  via Cavezzali. Per evitare il rischio di “sosta selvaggia”, l’amministrazione comunale ha anche predisposto la creazione di una serie di parcheggi regolati con disco orario in via Repubblica. Una ‘rivoluzione utile’? Ai posteri l’ardua sentenza…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here