Concorezzo, azienda virtuosa combatte l’inquinamento con un bosco

0
234
Grazie al suo impianto fotovoltaico ha fatto risparmiare oltre 135 barili di combustibile fossile con una  riduzione di 150mila kg di anidride carbonica corrisponde a ben 1000 alberi! Ecco l’ultimo traguardo green dell’azienda virtuosa, multinazionale nel settore delle pompe idrauliche, la Ksb Italia di Concorezzo. Un traguardo importante che va ad aggiungersi ad altri piccoli segni di sviluppo sostenibile e responsabilità sociale d’impresa come ad esempio nel 2009 la creazione del frutteto a disposizione dei dipendenti. Ad oggi KSB Italia ha ridotto le emissioni di 150mila kg di anidride carbonica, con la scelta fatta nel settembre 2010 quando ha realizzato un moderno impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica. L’energia pulita prodotta finora è di 230mila kWh. Ogni giorno uno schermo installato all’ingresso dell’azienda restituisce in sintesi i dati dei pannelli fotovoltaici. Il monitoraggio fornisce i dati relativi all’energia prodotta, la quantità di CO2 non emessa nell’atmosfera, i barili di petrolio non utilizzati e quindi viene dato anche il numero equivalente di alberi che sarebbero serviti per trasformare quella quantità di CO2 in ossigeno.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here