Compra fentanyl sul web e il postino è un carabiniere. Arrestato

0
237

Ha aperto la porta della villetta bifamigliare di Cinisello dove abita credendo di ritirare il pacco di Fentanyl. mortale droga comprata sul dark web, ma in realtà è stato arrestato dal finto postino.carabiniere.Un’operazione quella compiuta dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano comandati dal colonnello paolo belgi, che ha portato a smascherare un giro di droga sul dark web e in particolare del Fentanyl, pericoloso oppiaceo 50 volte più potente dell’eroia che ormai è arrivato in Italia. L’uomo, un quarantatreenne già seguito dal Sert, aveva comprato 1,3 grammi della sostanza senza sapere che i carabinieri  circa un mese fa avevano ricevuto una segnalazione della Royal Canadian Mounted Police, tramite la direzione centrale dei servizi antidroga del Viminale, di un sequestro operato a Vancouver di due pacchi contenenti fentanyl pronti per essere spediti in Italia, uno nella provincia di Milano e il secondo in quella cuneese.L’11 febbraio i militari si sono presentati dal quarantatreenne e si sono quindi palesati. In casa lo spacciatore aveva otto chili tra marijuana, hashish e altre sostanze che saranno analizzate e 300 compresse di viagra, antibiotici e antidolorifici, acquistate sul dark web così come il fentanyl che gli avrebbero fruttato migliaia di euro a fronte di una spesa di poche decine di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here