Cologno, nuovo servizio per la raccolta rifiuti

0
246

COLOGNO MONZESE – E’ partito pochi giorni fa il nuovo servizio di igiene urbana cittadina affidato alla società Econord. L’incarico avrà durata di sei anni, con conclusione prevista per giugno del 2020, ed un valore complessivo di 30 milioni di euro oltre Iva (contro i 21 milioni oltre Iva dell’appalto appena conclusosi), ed un canone mensile pari a 391.700 euro (contro i 337.000 euro del precedente).

Quindi non ci sarà un risparmio per le casse comunali, anzi. Tuttavia sono diverse le novità e le migliorie che, insieme con la normale rivalutazione dei prezzi del servizio, hanno concorso alla composizione dei nuovi importi: 

Pulizia meccanizzata strade: 
1. spazzatrici di nuova immatricolazione che permetteranno l’intervento anche in presenza di autoveicoli in sosta lungo la carreggiata; 
2. possibilità di sperimentazione dell’eliminazione del divieto di sosta per pulizia strade. 

Pulizia manuale strade: 
1. incremento del numero di operatori (da 12 a 17 unità); 
2. incremento della frequenza di intervento, con esecuzione ripetuta nella stessa giornata in luoghi “critici”; 

Introduzione servizio Ecomobile: 
disponibilità per tre mattine in settimana di un mezzo dedicato esclusivamente alla raccolta di rifiuti pericolosi. 

Potenziamento della differenziazione: 
1. analisi dei rifiuti esposti; 
2. raccolta differenziata rifiuti di mercati ed utenze non domestiche; 
3. campagne informative. 

Incremento a sei giornate settimanali della raccolta differenziata 
nei luoghi più urbanizzati (contro le quattro giornate precedenti). 

Svuotamento dei cestini porta rifiuti di arredo urbano: 
1. tre interventi settimanali; 
2. giornaliero in casi specifici; 
3. (ad ogni intervento il personale addetto cambierà il colore del sacchetto in plastica per rendere evidente e controllabile l’esecuzione del servizio). 

Piattaforma di conferimento dei rifiuti: 
1. Incremento ore apertura settimanali; 
2. apertura sabato pomeriggio; 
3. apertura domenica mattina; 
4. sistema elettronico di controllo degli accessi; 
5. interventi di miglioria e manutenzione della struttura. 

Contenitori e sacchetti: 
1. fornitura annua di 50 bidoni carrellati per ciascuna tipologia di rifiuto; 
2. fornitura annua di cento sacchetti per la frazione “secca” alle utenze non domestiche. 

Fornitura e manutenzione di arredo urbano e giochi in alcuni parchi cittadini._

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here