Città della Salute, il Tar decide: sarà fatta da Condotte Acque

0
339
sesto sangiovanni
La città di Sesto consegna le benemerenze civiche

Il Tar della Lombardia ha respinto il ricorso di Salini Impregilo sull’esito della gara d’appalto per l’aggiudicazione dei lavori della Città della Salute e della Ricerca di Sesto San Giovanni alla società Condotte Acqua. “L’Amministrazione comunale di Sesto San Giovanni – ha commentato il Sindaco Monica Chittò – è sempre stata molto attenta al percorso che porterà alla realizzazione sulle ex aree Falck di un polo di cura ricerca di eccellenza come la Città della Salute e della Ricerca. Pur non avendo competenze dirette nell’affidamento dei lavori, avevamo chiesto a suo tempo al Presidente della Regione Roberto Maroni – al quale riconosciamo di aver seguito questa strada – di insediare una commissione esaminatrice di qualità scelta in maniera trasparente. La sentenza del Tar conferma la bontà della decisione e consente di procedere con celerità nella realizzazione dell’opera. Anche le bonifiche dell’area stanno procedendo secondo i piani e ora, dopo anni di duro lavoro, siamo incamminati nella giusta direzione per dare a Sesto San Giovanni, alla Lombardia e all’intero paese un polo sanitario e di ricerca di rilevanza mondiale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here