Città della Salute, Chittò: “E’ il rilancio di Sesto”

0
297
Sesto premiata per il sottopasso e per il microgiardino
Il Sindaco di Sesto San Giovanni, Monica Chittò

SESOT SAN GIOVANNI – Dopo la firma della convenzione tra Comune e Regione, avvenuta ieri tra il primo cittadino Monica Chittò e il Governatore lombardo Roberto Maroni, giunto nella ex Stalingrado d’Italia proprio per ufficializzare il provvedimento, è tempo di iniziare una nuova fase di lavoro. Lo sa bene il sindaco sestese che accetta oneri e onori di quello che ha tutte le carte in regola per diventare il fiore all’occhiello della città.

“Sottoscriviamo con convinzione l’invito alla collaborazione tra istituzioni per la realizzazione della Città della Salute e della Ricerca. Questo – dice il primo cittadino – , infatti, è il progetto di un’intera area metropolitana e non solo della città di Sesto San Giovanni. Un progetto di cura e ricerca che va oltre la Regione e assume un rilievo nazionale. Come Sindaco di Sesto San Giovanni sono consapevole di quanto un progetto di questa rilevanza sia importante per la nostra città e per il rilancio della nostra comunità ed è per questo che a noi compete un doppio impegno: da una parte una collaborazione leale e puntuale con tutte le istituzioni coinvolte e, dall’altra, la necessità di coinvolgere un’intera comunità in un percorso di condivisione che inizieremo già dalle prossime settimane”.

“Abbiamo lavorato molto per arrivare a questo risultato e, come Sindaco, desidero ringraziare la struttura tecnica del Comune per la professionalità, l’efficienza e la competenza che hanno dimostrato in tutti questi mesi.  Mi auguro – ha concluso il Sindaco Monica Chittò – che in questo progetto, che racchiude in sé ricerca, innovazione, cura, rete e collaborazione tra diversi territori, possa riconoscersi l’Italia intera“. (g.v.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here