Cinisello, via al restyling di piazza Soncino

0
78

Restyling in vista per un luogo storico di Cinisello, piazza Soncino. Già restaurata nel 2015 oggi richiede una ripavimentazione del porfido dissestato con asfalto stampato e nuova manutenzione.  Inoltre si intende migliorare la fruibilità della piazza, mettendo mano alla riorganizzazione dell’attuale area a nord, ricompresa tra Via Casati e Via San Paolo, utilizzata a tutti gli effetti come parcheggio, con l’eliminazione delle sedute in pietra, la posa di idonea segnaletica orizzontale e verticale e la predisposizione di un percorso per i pedoni. Per quanto riguarda i parcheggi, è stata anche formulata la richiesta di realizzarne di nuovi, che interesseranno il lato sud di piazza Soncino, nel tratto compreso tra via Mariani e via San Paolo. Con il nuovo progetto, i posti auto che si andrebbero a creare saranno circa una sessantina. “Quella della sosta per i veicoli è una delle esigenze più sentite dai residenti del quartiere e dai cittadini e, soprattutto, giustificata dai luoghi e dalle attività che animano la zona, in particolare la presenza della parrocchia San Martino, della Villa Casati Stampa, degli uffici delle Poste italiane e della sede della cooperativa edificatrice Uniabita. Una necessità che giocoforza richiede una risposta adeguata”, ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Parisi.La discussione, inoltre, ha interessato la possibilità di predisposizione di un progetto inerente una futura riqualificazione più accurata della piazza, al fine di aumentare i momenti di aggregazione e socializzazione da parte dei cittadini.“Piazza Soncino è da sempre una delle piazze più significative e importanti per la storia della nostra città; proprio per questo vogliamo fare in modo che venga vissuta in totale sicurezza da parte di tutti. Risolvere l’annosa questione relativa alla costante e crescente esigenza di parcheggi, vuol dire razionalizzare l’uso della piazza medesima e, al contempo, fare in modo che anche i pedoni siano tutelati in toto nella sua fruizione. Anzi, l’obiettivo più ambizioso che ci poniamo è proprio quello di aumentare i momenti di aggregazione e di socialità in piazza Soncino, cosicché tutti i cittadini siano protagonisti e possano vivere quotidianamente il nostro progetto di riqualificazione”, queste ancora le parole dell’assessore Parisi. L’incarico di progettazione è stato affidato alla Società BMB Ingegneria Srl di Muggiò. L’importo complessivo dei lavori è pari a 282mila euro che avranno avvio solo dopo l’aggiudicazione tramite bando di gara.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here