Cinisello, Una Ghirlanda di Libri partner del Concorso Letterario Qulture

0
822

I prossimi 26 e 27 settembre Cinisello si trasforma in una città dedicata alla lettura e alla scrittura. Si terrà infatti il festival della letteratura indipendente Una Ghirlanda di Libri. Quest’anno con una novità: gli “ambasciatori del leggere” e il Comitato Organizzativo  hanno infatti accolto l’invito di Associazione Qulture di Carrara a diventare partner del Concorso Letterario Qulture Ti Pubblica @ Una Ghirlanda di Libri e, forse complice il fatto che la pandemia ha “costretto” in casa molte persone che hanno potuto dare libero sfogo alla propria creatività, questa prima edizione del concorso ha visto l’entusiastica partecipazione di numerosi “nuovi autori”, registrando quasi 80 iscrizioni. I migliori lavori selezionati dalle tre giurie chiamate a giudicare i testi in concorso suddivisi nelle categorie Poesia, Narrativa Breve e Romanzo/Raccolta di Racconti, saranno premiati durante una cerimonia speciale che si terrà sabato 26 settembre nelle sale di Villa Casati Stampa di Soncino. Alla premiazione dei vincitori delle rispettive categorie, si aggiungeranno anche due premi speciali: il Premio Speciale della Giuria, destinato al romanzo o la raccolta di racconti che, pur non vincitore nelle altre sezioni, è stato ritenuto particolarmente meritevole e che sarà premiato con la pubblicazione in formato elettronico e inserito nei siti www.associazionequlture.it e www.unaghirlandadilibri.com, e il Premio Ghirlanda’s Choice promosso dalla fiera Una Ghirlanda di Libri che vedrà vincitore un autore o un’autrice residente nel nostro territorio. L’Associazione Qulture nasce dall’esperienza della casa editrice romana Qulture Edizioni e dalla necessità di allargare gli orizzonti culturali, per divenire un vero e proprio laboratorio di narrazione generativa. Il Progetto Qulture promuove l’essenziale funzione generativa delle narrazioni. L’Associazione è un gruppo aperto di intellettuali, artisti, operatori culturali, docenti, educatori, giornalisti e appassionati di temi di cultura. Obiettivo generale dell’Associazione è quello di dar vita ad azioni culturali concrete a sostegno di una sempre maggiore consapevolezza della potenza trasformativa della narrazione. L’Associazione Qulture si occupa anche di editoria, in collaborazione con alcune case editrici, e di servizi editoriali personalizzati. Per il marchio Felici Editore gestisce due collane: una di narrativa (AcquaRagia) e una di medicina narrativa

La Fiera dell’Editoria Indipendente di Cinisello è inoltre sostenuta e promossa con l’attiva collaborazione dell’Assessore all’Istruzione Maria Gabriella Fumagalli che ha accolto con entusiasmo il progetto di coinvolgere le scuole secondarie di secondo grado nel realizzare la grafica ufficiale della manifestazione. Con il suo appoggio e l’aiuto di OrientaScuola, l’Istituto Tecnico Industriale Renato Cartesio, del Centro Scolastico del Parco Nord, ha risposto al bando promosso da Una Ghirlanda di Libri e con il sostegno della Professoressa Valentina Leonelli, gli studenti dell’indirizzo Grafica e Comunicazione, suddivisi in gruppi, hanno partecipato con i loro progetti al concorso finalizzato alla realizzazione di un marchio logotipo e di una locandina dell’evento che contrassegnerà tutta la comunicazione afferente alla manifestazione Una Ghirlanda di Libri – Fiera dell’Editoria Indipendente. Il coinvolgimento delle Scuole, quest’anno penalizzato moltissimo dalla chiusura forzata delle stesse in relazione a Covid-19 che non ne ha permesso il regolare svolgimento, è stato pensato perché l’iniziativa cinisellese mira ad avvicinare i giovani alla lettura e alla letteratura contemporanea e aumentare il numero di lettori abituali partendo dai più giovani per trasformarli nei lettori di domani.L’esposizione di tutti i lavori in concorso e la cerimonia di premiazione del progetto migliore, avverrà domenica 27 settembre nelle sale di Villa Casati Stampa di Soncino alla presenza degli Assessori Maria Gabriella Fumagalli e Daniela Maggi, quest’ultima Assessore alla Cultura, allo Sport e agli Eventi, dei ragazzi dell’Istituto Tecnico Cartesio, del Dirigente Scolastico Chiara Arena e della Professoressa Valentina Leonelli.

Una Ghirlanda di Libri si prospetta quindi come un’autorevole kermesse densa di appuntamenti e un grande progetto di stimolo all’educazione ed alla cultura del leggere: un binomio perfetto e un’occasione unica per una Città e un territorio, quello del Nord Milano, oggi più che mai desiderosi di costruire un futuro migliore per tutti i suoi abitanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here