Cinisello, un corso per armare i ghisa

0
232
Sesto partecipa al bando per la sicurezza regionale

Da anni è uno dei pochi comuni della cintura milanese in cui gli agenti della Polizia locale non sono armati. Una scelta che nel tempo ha scatenato le polemiche in città. Così adesso il Comune ha deciso di organizzare un corso di formazione per gli agenti della Polizia Locale per l’utilizzo degli strumenti di autotutela previsti dalla legge regionale 4/2003: bastone estensibile e spray  urticante. I corsi, che coinvolgono tutti gli agenti del corpo della Polizia Locale di Cinisello Balsamo, sono tenuti dalla Scuola Superiore della Sicurezza della Advanced Security Academy di Milano, società leader che ha seguito la formazione degli operatori di grandi città.

Obiettivo del corso: trasmettere agli operatori le competenze per un utilizzo corretto degli strumenti di autotutela, al fine di poter agire in sicurezza e in modo efficace in caso di pericolo. «Siamo uno dei pochi Comuni ad aver promosso per i nostri agenti un corso di formazione di questo tipo  – ha sottolineato il sindaco Siria Trezzi -. Le lezioni vogliono fornire ai nostri operatori tutte le informazioni utili per un utilizzo consapevole degli strumenti di autotutela che abbiamo previsto nel regolamento della Polizia Locale,  nell’ottica di una  maggiore salvaguardia per i nostri operatori che  ogni giorno lavorano con impegno e dedizione per la sicurezza di Cinisello Balsamo». Per ora di altre armi non se ne parla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here