Cinisello, sorpreso a fare incetta di videogiochi e arrestato

0
355

Girava per gli scaffali del centro commerciale facendo incetta di giochi per la Playstrtaion ai quali toglieva anche la placchetta antitaccheggio. Le gesta di un giovane, un rumeno ventiduenne, non sono sfuggiti ai vigilianti che hanno subito bloccato il pregiudicato. A quel punto sono giunti i carabinieri che lo hanno amanettato. Nello stesso giorno un egiziano quarantareenne che avrebbe dovuto scontare una pena residua di otto mesi per diversi furti è stato sorpreso in flagranza dai militari mentre cercava di rubare il materiale contenuto in un Iveco Daylly parcheggiato in via Padre Turoldo. Finirà in carcere subito. Nel tardo pomeriggio di sabato scorso a Sesto i carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno denunciato due studenti 15enni, responsabili di tentato furto in concorso. I militari li hanno sorpresi in via Marx, nei pressi di un luna park, allestito temporaneamente, mentre tentavano di asportare il contenuto dell’autocarro in sosta di un giostraio, all’interno del quale si erano introdotti forzando il portellone posteriore. Accorti della “gazzella” dell’Arma, i due giovanissimi ladri hanno tentato la fuga, venendo bloccati dopo un breve inseguimento a piedi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here