Cinisello, sabato il concerto per la Memoria al Mil

0
286

CINISELLO BALSAMO – Lo ha voluto l’Anpi di Cinisello, ma il “teatro” sarà quello sestese del Mil di via Granelli. Sabato 29 marzo, dalle ore 20.00, suoneranno le band Duo Valuta Aliprandi, On a Monday, Icaro per ricordare gli operai, i tecnici e gli impiegati che dall’1 all’8 marzo 1944 bloccarono la produzione di armamenti nelle fabbriche del Nord Milano occupato dai nazi-fascisti. Anche alcuni lavoratori di Cinisello Balsamo aderirono agli scioperi e per questa partecipazione molti di loro furono deportati.

In occasione del 70° Anniversario degli scioperi del marzo 1944, l’Amministrazione comunale e l’Anpi di Cinisello Balsamo aderiscono all’iniziativa “Concerto per la Memoria” promossa da Aned., Associazione Ventimilaleghe e Fondazione Comunitaria Nord Milano, che si terrà allo Spazio Mil di via Granelli 1, Sesto San Giovanni.

“Il concerto è una modalità insolita per ricordare una pagina drammatica della nostra storia locale – commenta l’assessore alle Politiche Educative Letizia Villa – ci auguriamo possa incontrare l’interesse delle nuove generazioni, a cui trasferiamo il ricordo di questo gesto così estremo, stimolandole a riflettere e approfondire”.

Nel corso della serata interverranno i rappresentanti delle istituzioni partecipanti: i comuni di Bresso, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano e Sesto San Giovanni; ANPI di Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo e UniAbita.

L’iniziativa si inserisce nel progetto “Diamo un futuro alla memoria”, che prevede altri due appuntamenti nei prossimi mesi: un viaggio nei lager dal 9 al 12 maggio a cui parteciperanno gli studenti dei comuni e lo spettacolo teatrale Pane e Pace, gestito dall’associazione Extramondo e realizzato da numerosi ragazzi del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here