Cinisello, profanata lapide per i Martiri delle Foibe

0
131

A distanza di pochi giorni dalla celebrazione del Giorno del Ricordo e dagli attacchi antisemiti sul web durante un incontro sulla shoah, un nuovo episodio di intolleranza si è verificato a Cinisello Balsamo. Lunedì 15 febbraio infatti la targa collocata nel giardino dedicato ai Martiri delle Foibe in memoria di Norma Cossetto è stata coperta con un cartello ingiurioso che è stato subito rimosso. L’Amministrazione comunale guidata da Giacomo Ghilardi ha condannato il gesto e avviato un’indagine per rintracciare il responsabile. !Dopo tanti anni di oblio, la tragedia collettiva delle Foibe, insieme all’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre è diventata un capitolo di storia nazionale. Purtroppo c’è ancora qualcuno, senza testa né memoria, che continua a negare questi fatti e farne oggetto di censura e pregiudizio ideologico – ha commentato il sindaco – Così come avevo espresso la mia posizione di denuncia per l’intolleranza manifestata nei confronti delle vittime della Shoah, anche oggi ritengo di dover ricordare quanto sia importante sostenere i valori che entrambe le celebrazioni della Giornata della Memoria e del Giorno del Ricordo portano con sé».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here