Cinisello lancia un concorso fotografico per la città

0
79

In occasione di Santa Lucia, venerdì 13 dicembre alle 17.30, il Museo dedica ai cittadini di Cinisello Balsamo uno speciale momento di incontro con l’artista Claudio Beorchia e il curatore Matteo Balduzzi per tornare a parlare del progetto di fotografia partecipata Tra cielo e terra. Da aprile a settembre ha raccolto quasi 3000 fotografie del paesaggio lombardo colto dal punto di vista dei santi che, dalle edicole votive, osservano da secoli le trasformazioni del territorio.

Il pomeriggio del 13 dicembre prevede il lancio del concorso fotografico e letterario La mia città con occhi nuovi, rivolto alle Scuole Primarie (classi quarte e quinte ) e alle Scuole Secondarie di Primo Grado di Cinisello Balsamo. I giovani studenti sono invitati ad assumere lo sguardo di statue e affreschi di figure religiose ospitati nelle nicchie, per prendere consapevolezza della città anche negli scorci meno piacevoli e pittoreschi, restituire le proprie emozioni e riflessioni sulla realtà in forma di racconto personale di ciò che i santi vedono. A fine aprile 2020, sarà riconosciuto un premio in denaro alle tre classi vincitrici. Per informazioni scrivere a servizioeducativo@mufoco.org A seguire, saranno premiati i partecipanti che hanno documentato le 36 edicole votive presenti in città, con racconti di episodi e aneddoti raccolti per il progetto insieme alle fotografie. Infine, sarà presentato in anteprima il libro SAINTSCAPES, pubblicato da Viaindustriae (Foligno). Il libro cita le più classiche tra le edizioni – messale, guida Touring Club Italiano, dizionario – riproponendo in oltre 700 pagine quasi 1000 immagini, tra tavole a colori stampate a tutta pagina e miniature in bianco e nero. Corredato da un indice generale che riporta i dati delle 2911 edicole fotografate, il volume presenta testi bilingui della Presidente del Museo Giovanna Calvenzi, di Claudio Beorchia e Matteo Balduzzi, oltre a contributi critici di Don Umberto Bordoni, responsabile della committenza artistica per l’Arcidiocesi di Milano e di Paolo Bossi, professore associato di Storia dell’architettura al Politecnico di Milano. Il libro sarà presentato ufficialmente martedì 17 dicembre alle 19 presso la libreria Verso (corso di Porta Ticinese 40, Milano) insieme a Claudio Beorchia, Matteo Balduzzi e all’editore Emanuele De Donno. Nel consueto orario di apertura dalle 16 alle 19, sarà possibile visitare la mostra Tra cielo e terra, che si sviluppa a partire dal piano terra, dove la totalità dell’archivio – composto di immagini, racconti, riferimenti geografici – è consultabile grazie a una mappa navigabile della Lombardia. Lo spazio al primo piano ospita una doppia video-proiezione in cui è possibile immergersi in migliaia di immagini, mentre nella sala al secondo piano si incontrano 90 opere che presentano in modo più sintetico il puro sguardo dei santi, grazie alla sagoma ricalcata sulla forma dell’edicola da cui la figura si sporge verso l’ambiente circostante. Il progetto è stato realizzato grazie al sostegno e al contributo di Fondazione Cariplo, in collaborazione con AESS – Archivio di Etnografia e Storia Sociale e Fondazione Ente dello Spettacolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here