Cinisello, il talento delle donne anima Una Ghirlanda di Libri

0
76

«Ci abbiamo creduto anche quest’anno e malgrado le difficoltà legate al Covid ce l’abbiamo fatta grazie al sostegno del Comune di Cinisello e della Regione Lombardia». Era emozionata Lucia Esposito presidente dell’Associazione Le Ghirlande e titolare del Bookstore Mondadori di Cinisello Balsamo quando ha presentato la seconda edizione della Fiera dell’Editoria Indipendente che si etrrà il 25 e 26 settembre in Villa Casati stampa di Soncino. Insieme a lei le vulcaniche organizzatrici Stefania Paltrinieri e Manuela Lattuada che non hanno lasciato nulla al caso. «Sono fiero e felice di dare un contributo a questa manifestazione che sta crescendo e che oggi coinvolge anche altri luoghi della città», ha detto il sindaco Giacomo Ghilardi e con lui Daniela Maggi assessore alla Cultura.

I numeri della seconda edizione confermano l’interesse generale verso la manifestazione : 50 editori espositori, 33 appuntamenti, 42 titoli presentati, 15 importanti ospiti, 5 eventi, 2 concorsi (quello letterario e quello fotografico) e un premio di merito, 2 mostre di cui una dedicata ad Alda Merini nel novantesimo della sua nascita, 19 sponsor e ben 42 sostenitori, 9 media partner, il patrocinio della Regione Lombardia, 4 comuni coinvolti nel sostegno della manifestazione e altri 7 enti coinvolti a vario titolo.  Un’altra novità di quest’anno è il contributo volontario di alcuni cittadini di Cinisello Balsamo e dell’hinterland che si presteranno ad aiutare l’associazione per la buona riuscita della manifestazione. Accanto a loro, anche l’Associazione degli Alpini di Cinisello Balsamo. A latere tante altre iniziative colorano e completano una due giorni che regaleranno a chiunque venga a Cinisello Balsamo giornate di svago e intrattenimento. Il 26 settembre 2021, infatti si inaugura la diciannovesima edizione di Ville Aperte in Brianza, progetto gestito e coordinato dalla Provincia di Monza e Brianza, al quale aderiscono Villa Ghirlanda Silva e Villa Casati Stampa di Soncino: per l’occasione, le ville si apriranno al pubblico e si mostreranno in tutto il loro splendore. La sera di sabato 25 settembre si svolgerà anche La Notte Bianca di Cinisello Balsamo, serata all’insegna dell’intrattenimento e proposte di svago in tutto il comune, con i negozi aperti fino a mezzanotte.

I “Big” che partecipano a quest’edizione sapranno regalare momenti di vero approfondimento e riflessione: sabato 25 settembre la giornata è caratterizzata dalla tavola rotonda dal titolo “Il Giallo e il Noir, tra realtà e finzione. Letteratura e crimine”, ideata e condotta da Laura Marinaro, giornalista di cronaca e scrittrice; un fil rouge che collega le grandi storie raccontate e i grandi personaggi dei gialli italiani più noti e rappresentati sul grande e piccolo schermo, alla realtà della cronaca che spesso supera la fantasia. Ecco gli autori e gli esperti che intervengono: Roberta Bruzzone (Psicologa Forense, Criminologa Investigativa ed esperta in Criminalistica applicata all’Analisi della scena del crimine);  Gabriella Genisi, autrice di spicco e creatrice del personaggio di Lolita Lobosco, protagonista dei suoi gialli più famosi; Gaetano Savatteri (giornalista e scrittore) il “papà” della serie tv Màkari; Maurizio De Giovanni, autore dei libri da cui sono state tratte le serie tv I Bastardi di Pizzofalcone, Mina Settembre e Il Commissario Ricciardi. Ad approfondire i temi sono stati chiamati, oltre alla Dr.ssa Bruzzone, consulenti e giornalisti di cronaca come Fabio Sanvitale (esperto di cold case e Presidente di Nerocrime), Rosa Teruzzi, giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva, esperta di cronaca nera, membro del cast di Quinta colonna e caporedattrice della trasmissione Quarto grado, e infine Andrea Cotti, sceneggiatore, editor, scrittore di romanzi per ragazzi, autore radiofonico e televisivo che ha adattato crime fiction di successo tra cui la serie de L’ispettore Coliandro.

Sempre sabato, dalle 15,30 alle 16,20 nella sala Rossa di Villa Casati Stampa di Soncino, Aldo Colonnello (intellettuale che si occupa soprattutto d’arte) presenta il suo libro “Alda Merini. La Poetessa dei Navigli”, intenso lavoro che tratteggia la complessa figura della poetessa attraverso i ricordi della loro profonda amicizia, seppur breve e tardiva, che diede vita a un sodalizio affettivo e culturale destinato a durare per sempre. Ne scaturisce un ritratto vero, lontano da molti luoghi comuni, un tributo sincero, un atto d’amore verso una delle voci più influenti della letteratura milanese e italiana contemporanea.

Il pomeriggio di domenica 26 settembre vede l’alternarsi di altri tre Big della letteratura nostrana: alle 15 Daniele Dallera (direttore del settore sport del Corriere della Sera) intervista Beppe Severgnini, editorialista, autore di ben 18 libri, intellettuale e vicedirettore del Corriere della Sera.

Alle 16,30 è la volta di Andrea Vitali che presenta il suo ultimo lavoro “Un bello scherzo”, una nuova avventura per l’ispettore Maccadò. Andrea Vitali, oltre a essere un rinomato scrittore, esercita la professione di medico di base nel suo paese natale, in cui vive con moglie e figlio.

Infine, alle 17,30 è la volta di Laura Campanello, giornalista e scrittrice, che presenta “Ricominciare”, in cui accompagna il lettore nel processo della rinascita, nell’avventura di “rimettersi al mondo”, magari più volte nell’arco di un’esistenza, adottando un nuovo e differente approccio. Grazie a riflessioni, storie, domande, consigli pratici ed esercizi, gli permette di capire quali sono i messaggi che la sua  anima gli invia quotidianamente e imparerà a non ignorarli, soprattutto quando hanno a che fare con le sue inclinazioni più profonde, la sua vocazione per poter sbocciare al meglio.

Sabato 25 settembre alle 20,30, questa volta a Villa Ghirlanda nella Sala Paesaggi, Ezio Meroni, un vero cinisellese doc, presenta il suo Angela. Una storia d’amore nella guerra partigiana, il romanzo d’amore ambientato nella guerra di Liberazione che ha ispirato Zucchero nella creazione di Don’t cry Angelina, uno dei sei nuovi brani contenuti nel suo ultimo album D.O.C. Deluxe Edition. Ma gli incontri con gli autori non finiscono qui: nelle altre due sale della villa, sabato e domenica si alterneranno numerose presentazioni di autori e lavori degli espositori che partecipano alla fiera e il visitatore si troverà al centro di mille nuove storie e mille nuovi viaggi, in un crescendo continuo di sollecitazioni positive e incredibili voli della fantasia. Tra romanzi e saggi, sarà spettatore di come la lettura può avvicinare gli uni agli altri. Tra i libri presentati proprio quello vincitore del concorso di Qulture dello scorso anno “Schegge ” della giovane Maddalena Marcarini: «Questa fiera mi ha dato la spinta e spero che altri come me possano sapere che ci sono persone che credono nei loro sogni e aiutano a realizzarli», ha detto l’autrice. Tra i supporters anche don Ampelio della Società San Paolo proprietaria della villa che anima la conoscenza del luogo con i ragazzi di Anfass in un evento collaterale nei giorni precedenti alla Fiera.

Tra i sostenitori  Regione Lombardia, Comune di Cinisello Balsamo, Comune di BressoCusano Milanino (assessorato alla Cultura) e  Senago. Inoltre gode del supporto di Società San Paolo (proprietaria di Villa Casati Stampa), ReGiS (Rete dei Giardini Storici), del Centro Culturale IlPertini e il CSBNO (Culture Socialità Biblioteche Network Operativo). La Fiera rinnova la partnership con Associazione Qulture di Carrara con la quale realizza ogni anno il Premio Letterario Qulture ti Pubblica @Una Ghirlanda di Libri. Inoltre si fregia della nuova collaborazione con Opus Personae (associazione culturale di Sesto San Giovanni) e A.N.A Gruppo di Cinisello Balsamo che supporterà la manifestazione con la presenza dei suoi rappresentanti. Preziose anche le collaborazioni e le partnership con i più importanti media locali: LaCittà, storico settimanale del comune lombardo, Il Gazzettino Metropolitano, Metropolis, Milano WeekEnd, Il Puntonotizie, RadioVivaFM, Il Sapore del Sapere, ArtShapes e la new entry NTN Nuova TV Nazionale.

La seconda edizione ha inoltre ottenuto il sostegno di GreenSharp (che attribuisce anche il Premio di Merito “Stefano Minucciani”), il Consorzio CoCEC (UniAbita, Cooperativa La Nostra Casa e Cooperativa edificatrice Diaz), San Benedetto, Yellow Taxi Multiservice Srl (Radiotaxi 026969), Il Gigante (Centro LaFontana), MIAR Srl, Germo Spa, Architetto Rocco Papillo, Cesarano Ciro Srl, Farmacia Risorgimento, Prima Sas (Centrocasa di Via Garibaldi), Osteria Barbagianni, Autoscuola Ricci, FotoStudio Brambillasca, T.Assiprogetti Snc, Linea Verde, Miami Ristoro.

Inoltre, l’Associazione LeGhirlande può contare anche su una numerosa “truppa” di Soci sostenitori che con il loro contributo permettono la realizzazione della manifestazione: L’Alveare (bresso), Antonietta Anna Antonacci, Aurel Caffè – Store 1966, Avv. Valentina Stea, Bioenergy, Bottega del Gelato, Caffè degli artisti, Caleffi Abbigliamento, Cpiace Ristorante, Clinica Veterinaria Cinisello, Dr.ssa Federica Trentin, Dr.ssa Francesca Sirianni, Gioielleria Magni, Gutenberg, Hempanda, I Lav You lavanderie self service, Il Girasole, Il Melograno di Antonio, Kuma Motors, L’edicola, L’Equa Servizi, La Casa del fiore, La Radice Erboristeria, Le Borse di Patrizia, Libri di Pensieri, MagoJet, Maidiremai Abbigliamento, Ola Loca Viaggi, Original Marines Cinisello, Panificio Colombo, Panificio Goffi, Pasticceria Domenica, Pollomio, RECLICK.IT, Riflessi di Monia Litta, Studio di psicologia Corridoni, Ugo Barf, Villa Campari Ristorante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here