Cinisello, giro di vite sul Parco di via Gozzano

0
800

Giro di vite dell’amministrazione di Cinisello sul parco di via Gozzano, da tempo oggetto di controlli da parte delle Forze dell’Ordine a causa di comportamenti non corretti e rispettosi dello spazio pubblico più volte segnalati. In questi giorni il Sindaco ha firmato un’ordinanza per regolamentare l’utilizzo dell’area verde per i mesi estivi; in particolare, a partire dal 9 luglio e fino al 31 ottobre è fatto divieto, nel Parco di via Gozzano, di fare pic-nic e dar vita ad attività conviviali in gruppi; non è permesso consumare alimenti e bevande in contenitori da asporto, ad accezione di acqua in bottiglie di plastica. Infine è vietato praticare attività ludico-sportive di squadre e giochi in genere di gruppo.“Il parco è preso d’assalto nelle giornate del week-end da centinaia di persone che ne fanno un uso improprio con elevato consumo di alcoolici. Il decoro e la tutela di tutti i cittadini, in particolar modo i più piccoli, a maggior ragione nelle aree pubbliche, sono di fondamentale importanza, oggi più che mai. Ci siamo trovati costretti a introdurre nuove disposizioni per l’uso del Parco di via Gozzano per evitare il verificarsi di situazioni spiacevoli che mettessero a repentaglio l’incolumità e la salute pubblica. Non è questo il momento di abbassare la guardia in materia di sicurezza e di salute e non lo faremo. In questo momento dovrebbero essere proprio gli adulti a dare il buon esempio e a non rendere necessaria l’introduzione di questi divieti”, queste le parole del sindaco Giacomo Ghilardi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here