Cinisello, denuncia dei genitori: la scuola Garibaldi cade a pezzi

0
681

Buchi nelle pareti scrostate persino dei soffitti e luoghi off limits per i bambini. Alcuni giorni fa, su richiesta di un folto e nutrito gruppo di genitori, i consiglieri della Lega Nord di Cinisello hanno fatto un sopralluogo presso l’istituto scolastico Garibaldi per constatare in prima persona le segnalazioni ricevute sullo stato di degrado della struttura scolastica. Durante la visita è stata infatti rilevata una situazione indegna della manutenzione strutturale della scuola. Muri scrostati, lavori non terminati, mattoni a vista per via della mancanza dell’intonaco. È stato  inoltre constatato che ci sono aule, necessarie per il regolare svolgimento dell’attività didattica, chiuse da mesi per mancanza dell’adeguata sicurezza. «Siamo indignati, cosi’ come lo sono i genitori, nel vedere i bambini fare lezione in queste condizioni – ha spiegato Giacomo Ghilardi –  La scuola rappresenta il futuro della nostra comunità per questo motivo ritengo che debba essere una priorità per l’attuale Amministrazione Comunale di sinistra consegnare aule e spazi comune della scuola in perfette condizioni. Il degrado presente nelle scuole è lo specchio di quello che il nostro Sindaco permette in tutta la città. Ringraziando i genitori che mi hanno contattato ne approfitto per invitare i genitori delle altre scuole a segnalarci disfunzioni e problemi. Solo insieme potremo migliorare la nostra amata città».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here