Cinisello, continuano i controlli anti covid

0
705

Un lungo week end di controlli stradali quello che si è svolto dal 4 all’8 dicembre, durante il ponte per le feste di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata. L’attività della Polizia Locale ha interessato tutto il territorio, sia nel centro città che nei quartieri periferici della Crocetta, di Villa Rachele, Campo dei Fiori, Borgo Misto e Sant’Eusebio. Il bilancio dell’operazione parla di 42 persone controllate, 53 le persone controllate al domicilio per isolamento di ordine sanitario. 14 le contestazioni verbalizzate per violazione delle prescrizioni previste nell’ultimo Dpcm. Gli esercizi commerciali controllati sono stati 171, di cui 1 sanzionato per mancanza di rispetto delle norme anti-Covid. Infine una la denuncia per stato d’ebrezza. 5 le pattuglie impiegate per ciascun turno, per un numero complessivo di 44, cui 24 nei turni serali. “I numeri dell’attività svolta ci dicono di una presenza importante e di un lavoro puntuale e capillare – ha spigato l’assessore alla Polizia Locale e Sicurezza stradale Bernardo Aiello -. Ma attenzione, l’intervento della Polizia Locale non deve essere visto come repressivo, ma improntato principalmente alla sensibilizzazione delle prescrizioni previste nel Dpcm e nel rispetto delle norme. Come sempre le regole non devono essere viste come costrizione ma come indicazione utile per una convivenza civile a supporto dei cittadini e a garanzia della loro sicurezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here