Cheerleader e ballerine con le ginnaste della Pro Lissone

0
563

Domenica 24 febbraio la sede di via Dante della Pro Lissone Ginnastica ha ospitato le allieve di cheerleading dell’associazione Destiny Cheer di Verceia, in provincia di Sondrio, accompagnate in Brianza dalla Presidente e dalla vice presidente Sofia Dell’Oca e Alessia Dell’Oro, anche coach della squadra unitamente a Martina Acquistapace, e le ballerine della associazione ASD Pazza Danza di Sorico, in provincia di Como, della maestra Emanuela Aggio, che hanno raggiunto il centro brianzolo per un allenamento intensivo dedicato all’acrobatica, tenuto dai tecnici bianco blu: Riccardo Galbiati, allenatore dell’agonistica maschile, ed Elisa Santamaria, dal settore femminile.Trenta le atlete partecipanti, da 6 fino a 27 anni, che, divise in gruppi, si sono allenate per tre ore, dalle 9 alle 12, al corpo libero, misurandosi anche con nuovi elementi.Al termine della intensa mattinata di lavoro, le ragazze hanno espresso grande soddisfazione così come confermato dalle allenatrici: ‘Già sul pullman durante il viaggio di ritorno le allieve erano così entusiaste che han detto di voler tornare al più presto’ conferma la responsabile tecnica Dell’Oro, a cui fa eco Aggio, ‘si sono divertite, e hanno provato esercizi nuovi superando anche alcune paure grazie alle attrezzature presenti in palestra come tappetoni e trampolone e alla preparazione dei tecnici. Un allenamento per noi molto importante, che ci ha permesso di perfezionarci in vista anche delle competizioni che ci vedranno impegnate a partire dall’inizio di aprile, con prima tappa a Cervia’.‘Sicuramente poter provare elementi di acrobatica, anche di una certa difficoltà, in un ambiente perfettamente attrezzato come la palestra della Pro Lissone Ginnastica, è uno stimolo per queste atlete che hanno dimostrato di avere talento e carattere’ commentano i tecnici bianco blu, che hanno trovato un gruppo di allieve motivato e concentrato per l’intera durata dello stage.‘Poter ospitare altre società e venire apprezzati non solo per la nostra palestra specialistica, ma anche per la preparazione dei nostri tecnici, ci fa sempre piacere, e chissà che a questo primo appuntamento non ne seguano altri’, commenta il presidente della Pro Lissone Ginnastica, Roberto Marcelloni.La scuola di cheerleading Destiny Cheer fondata da Alessia Dell’Oro, e quella di danza ‘Pazza danza’ di Emanuela Aggio, hanno una storia relativamente recente, ma in poco tempo sono riuscite a crescere e a radicarsi nel territorio a cavallo tra l’alto Lario e la bassa Valchiavenna, aprendo corsi in diverse palestre del territorio, che tocca le province, di Como e Sondrio, contando insieme oltre 200 iscritti, due realtà importanti e affermate che hanno trovato in Brianza, nella centenaria Pro Lissone Ginnastica -che affonda le sue radici nel lontano 1901 e da allora è protagonista della storia della ginnastica italiana- una valida alleata.Chissà dunque che questo non sia un primo passo per una collaborazione futura tra salti, fiocchi, passi di danza e acrobazie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here