Cena di beneficenza per il restauro degli affreschi

0
211
Cena di beneficenza, SESTO SAN GIOVANNI
Sesto san giovanni, Cena di beneficenza per il restauro degli affreschi

Cena di beneficenza

Una cena di gala che ha permesso di raccogliere 19 mila euro da destinare al restauro di affreschi e di altri apparati decorativi di quello che è considerato il luogo simbolo della città. Si è tenuta lo scorso weekend la seconda edizione della Cena di Gala in Villa Ghirlanda, evento organizzato dall’Amministrazione comunale nell’ambito della campagna “Riveliamo il passato per dargli un futuro”, che coglie l’opportunità offerta dal Decreto Art Bonus (Legge 106/2014) di detrarre il 65% della cifra donata. Un’iniziativa di grande successo che ha visto la presenza di 60 ospiti tra imprenditori, commercianti e rappresentanti del mondo associativo. Soddisfatto il sindaco Siria Trezzi che ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto diversi apprezzamenti per l’evento, ringrazio tutti coloro che hanno partecipato e hanno offerto il loro prezioso contributo alla campagna. Proprio in questi giorni ho avuto nuovamente l’occasione di presentare la nostra esperienza con l’Art Bonus, come esempio di buona pratica, all’evento Risorse e Comuni organizzato da Anci Lombardia, alla presenza del sottosegretario ai Beni culturali Ilaria Borletti Buitoni, dopo l’invito a Roma da parte del Ministro Dario Franceschini”. La serata si è svolta in compagnia degli storici proprietari, i conti Silva, rappresentati da attori in costume che hanno intrattenuto i commensali con un mistero da risolvere. Gli ospiti sono stati coinvolti nella ricerca della verità su antichi gioielli smarriti, intrighi familiari e politici della Cinisello del ‘700. Con la cena sono stati raccolti quasi 19 mila euro, che si aggiungono ai 73 mila euro già donati.

Tags: Cena di beneficenza , Sesto san Giovanni, Nord milano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here