Caso Stamina, dibattito aperto a Brugherio

0
506

BRUGHERIO – Cura o ciarlataneria? Il dibattito sul caso stamina, da mesi, è aperto. Il tema è delicatissimo e, per questo, una corretta informazione è fondamentale. Se ne parlerà a Brugherio venerdì 10 ottobre alle ore 21 nel primo incontro del ciclo di “Scienza, ultima frontiera”, tre appuntamenti di divulgazione scientifica in Biblioteca a Brugherio, via Italia 27.

La prima ospite è una brugherese illustre come Elena Cattaneo, docente universitaria, direttrice del Laboratorio di biologia delle cellule staminali e senatrice a vita dal 2013. Argomento dell’incontro è proprio: “Il caso Stamina: quando la non conoscenza fa cortocircuito”. Già, purché proprio a partire dal caso Stamina, Elena Cattaneo si è impegnata in prima persona perché in Italia fosse riaffermata la necessità della ricerca scientifica per garantire l’efficacia e la sicurezza dei trattamenti a base di cellule staminali.

Dopo sette anni ancora non si è fatta chiarezza: è una nuova vera terapia o un imbroglio bello e buono? Le autorità statali intervenute hanno inscenato un incredibile “muro contro muro” di provvedimenti e contromisure, generando così una confusione sconcertante. Come possiamo muoverci, quali semplici cittadini senza competenze scientifiche specialistiche per orientare il nostro giudizio in questa vicenda? L’incontro di venerdì 10 ottobre proverà a fare chiarezza su una vicenda che ha ancora tanti lati oscuri…

Per ulteriori informazioni: biblioteca@comune.brugherio.mb.itwww.comune.brugherio.mb.it.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here