Casa dell’acqua, i sestesi scelgono la Parpagliona

0
449
L'ex sindaco Oldrini alla prima casa dell'acqua. (foto tratta da www.sestosg.net)

SESTO SAN GIOVANNI – Dopo quella di via Maestri del Lavoro, Sesto avrà la sua seconda casa dell’acqua e sarà nel quartiere 5 Parpagliona e più precisamente all’interno dell’area verde di via Marx-Cantore. Lo hanno deciso i sestesi tramite un “referendum” (anche on line) lanciato nelle scorse settimane dall’amministrazione comunale.

IU voti validi sono stati 2.870, con questi risultati nel dettaglio:

Quartiere 5: 1.803 voti validi, di cui 959 on line e 844 cartacei
Quartiere 2: 632 voti validi, di cui 286 on line e 346 cartacei
Quartiere 1: 382 voti validi, di cui 350 on line e 32 cartacei
Quartiere 4: 53 voti validi, di cui 30 on line e 23 cartacei.

Nei prossimi mesi inizieranno i rilievi tecnici per la verifica e la posa degli impianti necessari alla realizzazione della seconda casa dell’acqua di Sesto.“Queste strutture servono a far capire che l’acqua del rubinetto, oltre ad avere spesso parametri migliori rispetto a quella in bottiglia e costare molto meno, consente di risparmiare all’ambiente migliaia di tonnellate di plastica e di gas di scarico dei tir per il trasporto” è stato il commento  dell’assessore all’Ambiente Elena Iannizzi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here