Carugate, in manette con 47 chili di droga in casa

0
245

Mercoledì 4 marzo a Carugate è finito in manette un quarantacinquenne con precedenti, con 47 chili di hashish e due chili e mezzo di cocaina. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano, durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di droga in città, avevano individuato l’abitazione dell’arrestato come possibile luogo dove era conservata parecchia droga. Nel corso della perquisizione domiciliare, infatti, i poliziotti hanno trovato tre borse sportive nascoste in taverna, con 50 chili di hashish e cocaina, e oltre 20mila euro in contanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here