Carroponte, ancora ottima musica in questo fine agosto

0
584

Questa sera, martedì, ssul palco dell’ ex-Breda s’incontrano, nel corso di una notte piena di magia, l’ebbrezza che stordisce e allieta del Primitivo, il profumo delle sue terre e l’energia rabbiosa di una città che vuole risorgere come Taranto. Aggiungete a tutto ciò il vento d’Africa, il suo sorriso che profuma di riscatto e avrete il segreto di una fortunata ricetta musicale che, dal 2001, risponde al nome di Leitmotiv. La band viene dalla Puglia e ne conserva il calore e la poesia, ma potrebbe avere cittadinanza europea per la straordinaria naturalezza con cui intreccia stili e culture diverse, tutti racchiusi in un eccentrico mix musicale. Inglese, francese, italiano, rock, folk, pop. Canzoni teatrali, schizofreniche e imprevedibili. Il 24 arriva il napoletano Giovanni Truppi, l’artista napoletano si reinventa per una manciata di concerti in veste totalmente inedita. A Carroponte arriva con un pianoforte smontato, segato, elettrificato e ricomposto in una nuova forma – praticamente una rilettura Ikea del piano incrociata con una chitarra elettrica artigianale. – l’originale compagno di Giovanni per questa nuova serie di live.  Il pubblico, oltre a vedere Truppi cimentarsi con lo strumento con il quale ha forse più feeling, potrà anche risentire alcuni brani tratti dal suo primo album C’è un me dentro di me, ristampato per l’occasione dopo alcuni anni d’irreperibilità. Inizio concerto ore 21.30. Il 25 la rock band romana dei Giuda fa tappa a Carroponte con il suo Speaks Evil Tour che negli ultimi mesi ha toccato il suolo non solo europeo, ma anche americano. Lo Speaks Evil Tour, organizzato da Marco Ercolani per Barley Arts, è intitolato all’omonimo album del gruppo, pubblicato il 20 novembre 2015 e presentato dal vivo in due concerti sold out a Roma e Londra. Venerdì 26 a cinque anni di distanza dall’ultimo live nel nostro Paese, i Sum 41 band punk canadese capitanata da Deryck Whibley suonerà sul palco di Carroponte, per un concerto che si preannuncia sensazionale. Come annunciato dalla stampa di settore e dagli stessi Sum 41 sui loro canali social, il 2016 è l’anno in cui, molto probabilmente, uscirà il loro sesto album, segnando il ritorno di una delle pop-punk band più sopra le righe degli ultimi decenni. Tra le loro canzoni, hit irresistibili che hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo come Fat Lip, In Too Deep o Still Waiting. Infine sabato sera ritmi brasiliani con i Selton, band brasiliana accende la notte dell’arena musicale sestese con le note del suo quarto album Loreto Paradiso, uscito a marzo a tre anni di distanza da Saudade. Un titolo legato a un particolarissimo Eden: il quartiere milanese di Loreto, il luogo in cui i componenti del gruppo hanno vissuto negli ultimi anni, dopo aver girato il Brasile, la Spagna e l’Italia. Per info www.carroponte.org.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here