Cagnolino abbandonato al gelo, i carabinieri denunciano il proprietario

0
165

Si trovava chiuso in auto al freddo da solo davanti a un condominio in via don Minzoni di Albiate. Un barboncino era stato lasciato al gelo di 0 gradi in una Fiat Punto parcheggiata, nella serata del 30 novembre quando, fortunatamente, un residente ha chiamato il 112. Giunti sul posto, i militari dell’Arma, viste le precarie condizioni in cui si trovava l’animale e considerando anche le basse temperature di quella giornata dove la minima ha toccato gli 0° C, per evitarne il potenziale assideramento, hanno subito rintracciato il proprietario che risultava residente a Biella e irreperibile.
Dopo circa tre ore di ricerche, i militari sono riusciti a rintracciarlo proprio in quella via di Albiate. L’uomo, un 49enne piemontese, ha ripreso con sé l’animale infreddolito che era lì dal pomeriggio.  Sul posto, a scopo precauzionale, sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Carate Brianza e il personale del canile di Lissone.
Infine i carabinieri di Carate Brianza za hanno proceduto a denunciare il 49enne per abbandono di animale e a segnalarlo all’Ats Brianza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here