Cadavere di anziano “dimenticato” trovato in casa dopo tre mesi

0
507

Era deceduto nella sua solitudine lo scorso marzo nel suo alloggio comunale in via Dante. Nessuno lo aveva chiamato, cercato, contattato e nessuno si era accorto di lui. Fino a che, nei giorni scorsi i vicini hanno iniziato a sentire un odore sospetto e hanno chiamato la Polizia locale. Gli agenti a quel punto sono riusciti ad aprire l’appartamento e hanno trovato R.T., queste le iniziali del settantatreenne di Sesto, morto e in avanzato stato di decomposizione. Secondo la Polizia che è poi intervenuta sul posto si tratterebbe di una morte per cause naturali visto che il cadavere era sul letto e non c’erano segni di violenza nè di scasso. Secondo i vicini era un uomo tranquillo e riservato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here