Brugherio, topi d’auto in manette

0
540
allarme bomba, Parco Nord,Carabinieri

Stavano armeggiando con la portiera di un’auto in sosta in pieno centro, quando sono stati sorpresi dai carabinieri e sono finiti in manette. Furto aggravato l’accusa per due topi d’auto, entrambi dell’Est europeo, per i quali il fermi è stato convalidato dal Tribunale di Monza. Il fatto risale alla notte tra lunedì e martedì. P.D., 41 anni, serbo senza fissa dimora e disoccupato con precendenti di polizia per lo stesso reato e R.A., 46 anni, connazionale, sono stati colti sul fatto mentre armeggiavano con la serratura di un’auto in sosta in via Sant’Antonio. I carabinieri della stazione locale impegnati nella pattuglia notturna li hanno subito notati e bloccati. da un successivo controllo, i militari hanno poi scoperto che l’auto era stata appena rubata in via Cazzaniga, a pochi metri di distanza e così i due sono finiti in cella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here